Martedì 12 gennaio la presentazione, all’aeroporto internazionale “Karol Wojtyla”

Parte il Progetto Scuola. La Ferrotramviaria trasporta la mobilità sostenibile tra i banchi

Coinvolti circa mille scolari dei sette Comuni serviti dalle Ferrovie NordBarese, tra cui Bitonto

Attualità
Bitonto sabato 09 gennaio 2016
di La Redazione
Stazione della Ferrotramviaria all'aeroporto di Bari Palese © Ferrovie NordBarese

Si chiama Progetto Scuola ed ha l’intento di promuovere la mobilità sostenibile tra quelli che saranno i fruitori futuri del trasporto pubblico locale, ovvero i più giovani, spiegandone loro il corretto utilizzo e i vantaggi. L’iniziativa della Ferrotramviaria – Ferrovie NordBarese sarà presentata martedì 12 gennaio, alle 11, all’aeroporto internazionale “Karol Wojtyla”.

Interverranno l’assessore alla mobilità e trasporti della Regione Puglia Giovanni Giannini, il sindaco metropolitano Antonio Decaro, il presidente di Ferrotramviaria Gloria Pasquini e il direttore generale Massimo Nitti.

Il Progetto Scuola, che si concluderà ad aprile, è riservato alle quinte classi elementari dei sette Comuni serviti dalle Ferrovie NordBarese (Bari, Bitonto, Ruvo, Terlizzi, Corato, Andria e Barletta) e coinvolgerà circa un migliaio di scolari. Si comincia col capoluogo: alcune classi della scuola “Mazzini” arriveranno in treno martedì mattina in aeroporto, per partecipare alla presentazione dell’evento.

Nelle prossime settimane toccherà, secondo calendario, alle scolaresche degli altri Comuni, che partendo dalle rispettive stazioni raggiungeranno, anch'essi in treno, l’aeroporto.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette