Social

Bitonto - lunedì 09 gennaio 2017 Attualità

La nota congiunta di AssTra - Puglia Basilicata e Anav Puglia

Servizi ferroviari e automobilistici non garantiti

Le aziende di trasporto pubblico locale invitano gli utenti a mettersi in viaggio "solo per estrema necessità"

Operai Ferrotramviaria al lavoro per liberare i binari dalla neve © BitontoLive.it
di La Redazione

"Causa le previste avverse condizioni metereologiche delle prossime 48 ore, le aziende di trasporto pubblico locale regionale, ferroviario e automobilistico, informano che i servizi ferroviari e automobilisti verranno garantiti compatibilmente con il sussistere delle condizioni di circolabilità sulla infrastruttura ferroviaria e stradale".

Questa la nota sottoscritta dal presidente di AssTra - Puglia Basilicata Matteo Colamussi e dal presidente di Anav Puglia Giuseppe Vinella.

Le aziende consigliano ai propri utenti di mettersi in viaggio solo per estrema necessità in quanto potrebbero non essere garantiti i rientri nelle località di residenza.

In particolare i servizi automobilistici potranno essere garantiti in funzione delle autorizzazioni alla circolazione degli enti proprietari delle strade, mentre i servizi ferroviari saranno garantiti fino al sussistere delle condizioni previste, in caso neve, dai regolamenti adottati da ciascun gestore.

"In ogni caso – avverte la nota – potranno essere previste senza congruo preavviso la soppressione delle corse o ritardi nella loro effettuazione con conseguente aumento dei tempi di percorrenza".

Per informazione di dettaglio potranno essere consultati i siti internet delle singoleaAziende o i monitor informativi nelle stazioni ferroviarie.

 

 

 

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo