Fede e tradizione

Mariotto, una festa patronale nel segno dell’unità

Si sono conclusi ieri i festeggiamenti in onore della patrona della frazione, la Vergine Addolorata

Attualità
Bitonto sabato 16 settembre 2017
di Annarita Cariello
Festa patronale 2017 a Mariotto
Festa patronale 2017 a Mariotto © BitontoLive.it

Una settimana intera di festeggiamenti, celebrazioni, eventi per onorare la patrona di Mariotto, Maria Santissima Addolorata. Un programma lungo e ricco di manifestazioni liturgiche e civili, grazie all’impegno del Comitato Feste Patronali e alla partecipazione della comunità dei fedeli, che ha risposto con devozione e collaborazione.

Una festa patronale, come ha sottolineato il parroco don Emanuele Spano nel corso della celebrazione solenne di domenica scorsa, che «si è svolta nel segno dell’unità, in una Chiesa che deve essere luogo di accoglienza e comprensione reciproca, oltre le discordie e i gruppi ristretti». Molto sentita anche la presenza degli esponenti dell’amministrazione comunale, che hanno partecipato alla messa e alla processione con l’effigie dell’Addolorata per le vie della città. Insieme alle forze dell’ordine, hanno presenziato anche gli assessori Gaetano De Palma e Marianna Legista, il consigliere regionale Domenico Damascelli, l’onorevole del M5S Francesco Cariello e i consiglieri comunali Dino Ciminiello, Arcangelo Putignano ed Emanuele Avellis.

Una piazza Roma gremita ha accolto la cover band di Renato Zero sabato scorso, dopo lo svelamento dell’immagine dell’Addolorata in cima alle luminarie, a coronamento del tradizione “corso” di luci che contraddistingue ogni festa patronale della frazione. L’esibizione della cover band di Pino Daniele, invece, rimandata lunedì a causa del maltempo, si è tenuta ieri sera, a seguito della celebrazione in piazza, con la benedizione dei mezzi agricoli e degli agricoltori, simbolo e forza dell’economia e della vita della frazione.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette