Relatore Federico Zanga

Nutrimento e sport, questa mattina un convegno al centro 'Therapia'

I temi trattati saranno valutazione della composizione corporea, ottimizzazione tra dieta e allenamento, le migliori strategia per un buon risultato estetico

Attualità
Bitonto sabato 11 novembre 2017
di La Redazione
Dettaglio della locandina convegno
Dettaglio della locandina convegno "Nutrisport" © Facebook

Si svolgerà questa mattina presso il poliambulatorio medico diagnostico “Therapia” il convegno denominato “Nutrisport – Nutrizione ed esercizio fisico ottimali per essere in forma”.

Relatore dell’incontro sarà il nutrizionista Federico Zanga, il quale tratterà le seguenti tematiche: metodiche innovative della valutazione della composizione corporea; come ottimizzare dieta ed allenamento mirati per il dimagrimento e/o l’aumento della massa muscolare; cellulite e ritenzione idrica, le migliori strategie per un buon risultato estetico.

«Si parlerà del concetto di composizione corporea – spiega Zanga a BitontoLive –, al di là dell’indice di massa corporea (peso fratto altezza al quadrato) che è il parametro per valutare il peso corporeo, in quanto un soggetto normopeso può essere “grasso” (cioè pesare poco ma avendo poca massa magra è tutto grasso e si vede flaccido e grasso); viceversa un soggetto molto muscoloso pesa molto (ma è perché ha molta massa magra). In tutto ciò quindi è importante valutare la composizione corporea (capire le percentuali di massa magra e grassa) e in questo Therapia è all’avanguardia mettendo a disposizione quello che è il gold standard per la valutazione della composizione corporea: la dexa (la stessa macchina che valuta il tessuto osseo, si può utilizzare per dare una “radiografia” della massa magra e grassa con altissima precisione per singolo segmento corporeo). Tutto ciò è fondamentale per poter stilare un buon programma di allenamento e nutrizione al fine di ottenere i risultati desiderati. In base infatti al tipo di “morfotipo” corporeo (ginoide o androide) sarà più ottimale un tipo di dieta e di allenamento in quanto entrambe saranno mirate a stimolare i giusti ormoni per lo specifico morfotipo. Infine, un occhio particolare alla donna, e ai suoi inestetismi corporei (cellulite), con dei consigli ad hoc, anche sulla integrazione nutrizionale specifica».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette