Seconda volta in pochi giorni

Ancora infiltrazioni d'acqua piovana alla "don Tonino Bello" di Palombaio

Sospeso il servizio mensa, che riprenderà molto probabilmente la prossima settimana. Gli alunni non sono entrati in classe per due giorni consecutivi

Attualità
Bitonto mercoledì 06 dicembre 2017
di Tommaso Cataldi
Istituto comprensivo
Istituto comprensivo "don Tonino Bello" di Palombaio © BitontoLive.it

Ancora problemi d’infiltrazione d’acqua piovana nella scuola dell’infanzia “don Tonino Bello” di corso Vittorio Emanuele, a Palombaio.

Ne avevamo già parlato lo scorso 18 novembre quando le piogge intense precipitate in quei giorni avevano messo fuori uso la parte destra del salone, che era stata prontamente messa in sicurezza dal personale scolastico, evitando che i piccoli alunni avessero potuto accedervi. Pare che la causa delle infiltrazioni sia da addebitare ai lavori di adeguamento del lastrico solare effettuati circa due anni fa, ma che avrebbero interessato solo una porzione della parte superiore dell’edificio.

E la storia si è verificata nuovamente, con strascichi ancora più pesanti. Perché nella giornata di lunedì, i genitori degli alunni che frequentano il plesso “Montessori” si sono rifiutati di far entrare i loro figli nelle classi fino a quando la situazione non fosse migliorata, nuovamente a causa di infiltrazioni di acqua piovana dovuti alle piogge dei giorni precedenti. Inoltre è stato sospeso il servizio di mensa scolastica, che molto probabilmente riprenderà da lunedì della prossima settimana.

La dirigente dell’istituto comprensivi, Rosaria Giannetto, aveva avvisato della situazione presente nell’edificio sia il neo assessore all’istruzione, Angela Saracino, che il delegato sindaco di Palombaio, Arcangelo Putignano, il quale dal suo profilo ha rassicurato tutti: «I lavori saranno imminenti. I bambini potranno frequentare tranquillamente la scuola dalle 8 alle 13».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette