Allarme al 113

Tenta furto nella fabbrica sequestrata, in manette un 20enne bitontino

La Polizia di Stato ha arrestato un barese di 63 anni e un bitontino di 20, entrambi con precedenti, ritenuti responsabili di tentato furto

Cronaca
Bitonto sabato 05 maggio 2018
di La Redazione
Polizia in azione
Polizia in azione © n.c.

Ieri mattina, a Bari, la Polizia di Stato ha arrestato un barese di 63 anni e un bitontino di 20 anni, entrambi con precedenti, ritenuti responsabili di tentato furto aggravato in concorso.

Nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio, i poliziotti della Squadra volante e del commissariato del San Paolo, dopo una segnalazione al 113, sono intervenuti in via Nickmann, nella sede di un opificio attualmente posto sotto sequestro. Qui hanno sorpreso, all’interno di un capannone, i due soggetti mentre smontavano alcune pompe idrauliche.

Gli arrestati si trovano adesso ai domiciliari.

Lascia il tuo commento
commenti