Social

Bitonto - giovedì 16 febbraio 2017 Cultura

Teatro

"Un Eco memorabile". Ricordo del professore ad un anno dalla scomparsa

Lunedì 20 febbraio nel teatro del Sacro Cuore lo spettacolo dell'Associazione Docenti di Bitonto

"Adiós a Umberto Eco" © Angel Boligan
di La Redazione

L'Associazione Docenti di Bitonto celebra Umberto Eco. In memoria del professore, scomparso il 19 febbraio di un anno fa, porterà in scena "Un Eco memorabile: testimonianze".

L'appuntamento è per lunedì 20 febbraio alle 18, nel teatro dell’istituto Sacro Cuore, con reading di Saverio Ancona, Rosanna Desario, Vera Fioriello, Concita Fornelli, Lucia Palladino e Nicoletta Sblendorio.

Alla serata parteciperanno Rosa Calò, Nicola Pice, Nicola Fiorino Tucci e Mario Sicolo.

“Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito... perché la lettura è un'immortalità all'indietro” scriveva Umberto Eco nella sua storica rubrica La bustina di Minerva, pubblicata su L'Espresso il 2 giugno del 1991.

Il professore è scomparso un anno fa, lasciando una straordinaria eredità di pensieri e parole al mondo, e un vuoto incolmabile nella scena culturale del nostro Paese.

Per assistere allo spettacolo è necessario prenotarsi all’indirizzo di posta elettronica associazionedocenti@libero.it entro le ore 21 di sabato 18 febbraio.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo