Silenzio dopo l'interrogazione di novembre

Caso Marozzi, Damascelli: «Giunta Emiliano indifferente alla vertenza»

Il consigliere regionale di Forza Italia commenta la vicenda della storica azienda locale, che versa in stato di crisi economica, e sollecita l’intervento della Regione

Politica
Bitonto giovedì 15 febbraio 2018
di La Redazione
Domenico Damascelli
Domenico Damascelli © Facebook

«Sarebbe auspicabile avere contezza della posizione della Regione Puglia sul caso Marozzi, storica azienda locale che versa in stato di crisi economica. Il tavolo ministeriale, che si riaggiornerà lunedì, ha prodotto un nulla di fatto, ed in quest'ottica stona il silenzio assordante della nostra Giunta regionale, molto lontana sia dalle criticità dell’azienda sia dalle sorti dei lavoratori che rischiano il licenziamento». Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, che presentò a novembre scorso un'interrogazione urgente al presidente della Giunta e agli assessori ai Trasporti e al Lavoro, ma il Governo regionale resta muto.

«La grande assente in questa vicenda - aggiunge - è proprio la Regione. E lo diciamo senza polemica, ma nella speranza che dia un segnale forte a questa realtà imprenditoriale pugliese e alle decine di famiglie che vivono un momento di seria preoccupazione. E lo diciamo anche per le sorti di un segmento economico che in Italia ha sviluppato un volume d'affari di oltre 200 milioni di euro nel 2016. È lecito, dunque - conclude Damascelli - chiedere e sapere cosa intenda fare la Regione e in che modo ritenga di poter contribuire alla risoluzione della vertenza. Prima che sia troppo tardi».

Lascia il tuo commento
commenti