Calcio e fair play

I ragazzi della cooperativa Eughenia vincono la Coppa Fair Play al ‘Torneo del mare-Albatour’

Sette giovani sono stati seguiti dagli operatori della struttura e dai responsabili giovanili dell’Omnia Bitonto

Calcio
Bitonto venerdì 15 giugno 2018
di La Redazione
Ragazzi di Eughenia vicono coppa fair play
Ragazzi di Eughenia vicono coppa fair play © n.c.

Quattro giorni diversi dai soliti, fatti di inclusione sociale, divertimento e crescita. Queste sono le emozioni che hanno animato i sette ragazzi della società cooperativa socialeEughenia” che, domenica scorsa, hanno fatto da “II Torneo del Mare – Albatour”, organizzato in collaborazione con l’Asd Alba Adriatica.

L’evento calcistico, diviso in cinque categorie sportive, ha visto due nostri bambini nella sezione “Pulcini” e cinque nella sezione “Giovanissimi”. I giovani calciatori hanno portato a casa la Coppa Fair Play, un importante successo che sottolinea la loro correttezza, integrazione, rispetto delle regole e bravura in campo. Un lavoro, dunque, non solo dei ragazzi ma anche degli operatori della Cooperativa, presieduta da Patrizia Moretti, guidata da Veronica Marinelli nella struttura “Baloo” assieme alla guida attenta di Nicola Cotugno, e degli allenatori dell’Omnia Bitonto, Vito Martucci, Pasquale Morea e del dirigente responsabile del settore giovanile, Nicola Caldarola.

«Giocare a calcio, praticare sport, significa, per i ragazzi, creare momenti di condivisione e questa esperienza fuori città è fortemente formativa», hanno commentato i tutor.

«Grazie a questa bella esperienza siamo riusciti a vivere un momento di socialità con altri coetanei – hanno detto emozionati i ragazzi della “Eughenia” -. Ci hanno donato la possibilità di confrontarci, senza tralasciare il divertimento. E poi una gioia grande: siamo tornati a testa alta, affrontando insieme le difficoltà in campo».

Insomma, si vince sempre quando si dà “un calcio” alle brutture di tutti i giorni, affrontando con forza d’animo le avversità.
Lascia il tuo commento
commenti