Palazzo Gentile

Chiese, strade e piazze storiche, monumenti, palazzi ed edifici storici, insediamenti rupestri.

a cura di Liliana Tangorra
vistaSez

Attraversando corso Vittorio Emanuele si può notare una serie di palazzi appartenenti al XIX secolo. Tra questi emergono i due palazzi Gentile, l’uno a sinistra, opera dell’arch. R. Comes, l’altro a destra, opera di L. Castellucci (1849), commissionato dal conte Vincenzo Gentile e costruito dal maestro Capaldi, è attuale sede del Comune, qui trasferitosi dal convento di S. Domenico nel 1934.

Il palazzo comunale costituisce, per la conservazione della compagine originaria, un valido documento per la conoscenza dell’ architettura neoclassica dei primi decenni dell’800 in Puglia.

La facciata su due piani fuori terra ha finestroni con timpani architravati e cornice di coronamento con forte aggetto al piano superiore in pietra finemente lavorata.

L’interno, munito di due semiportici con facciate ornate da lesene e cornicione in pietra di pregevole esecuzione, ha uno scalone imponente di tipo vanvitelliano.

Inoltre, in diversi ambienti ci sono, ancora in ottime condizioni di conservazione, gli originali pavimenti di maiolica di Capodimonte e soffitti ornati a stucco ed oro zecchino.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bitonto

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno