L’autore su fb: «41mila volte grazie. Il premio lo dedico ai lettori»

Un altro premio per “Scambio Fatale” di Francesco Saccente

Il cyber thriller del cameraman e scrittore palese ha ottenuto il riconoscimento speciale della giuria al premio letterario Osservatorio 2014

Cultura
Bitonto martedì 25 marzo 2014
di Luciana Neglia
Francesco Saccente
Francesco Saccente © n.c.

Premiato ancora una volta, nella sezione narrativa, il noir “Scambio Fatale” firmato da Francesco Saccente. Il palese, cameraman freelance per diverse testate nazionali, già vincitore del premio giornalistico Leonardo Azzarita 2013, si è aggiudicato anche il riconoscimento speciale della giuria al premio letterario Osservatorio 2014. Domenica si è tenuta la cerimonia di premiazione all'auditorium Vallisa di Bari.

«Questo premio l’ho dedicato a tutti i lettori dei tre libri. 41mila volte grazie a tutti i “zampi”, gli “ostinati” e a chi mi ha seguito con “Scambio Fatale”». Così Saccente ha voluto ringraziare, con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, tutti i suoi lettori, e in particolare la casa editrice Adda che per tre volte gli ha concesso la pubblicazione dei suoi scritti. Il telereporter, infatti, prima di questo cyber thriller - come definito dallo stesso autore - aveva già prodotto altre due opere letterarie: “Mooo… c’ si zamp! Mooo… quanto sei grezzo!” nel 2010 e “Cassius Obstinatus – Il Capacchione – I segreti di Cesare” nel 2011.

Una storia avvincente, quella di “Scambio fatale”, in cui passione e sentimenti si intrecciano all’immaginazione di altri mondi possibili, quelli degli incontri virtuali. Sunny e Anna, una coppia di sposi il cui matrimonio sente il peso degli anni passati insieme, cercano di risvegliare il loro rapporto cercando eccitazione nell’universo delle community, degli incontri on line e degli amori effimeri. Ma nello cyberspazio niente è come sembra. Nemmeno l’epilogo della trama che, mentre sembra portare al lieto fine, si tinge inaspettatamente di giallo.

Lascia il tuo commento
commenti