Dalle 19 sul canale 78 del digitale terrestre

Domani Via Crucis in diretta dalla chiesa del Purgatorio

Decisione dell’arciconfraternita Santa Maria del Suffragio per consentire la partecipazione a distanza, viste le restrizioni causa Covid

Attualità
Bitonto sabato 20 febbraio 2021
di La Redazione
La chiesa del Purgatorio
La chiesa del Purgatorio © Comune di Bitonto

L'arciconfraternita di Santa Maria del Suffragio entrare nella Quaresima per celebrare i riti della Settimana Santa e alla Pasqua.

Domani, prima domenica di Quaresima, alle 19 inizia la tradizionale celebrazione della Via Crucis nella chiesa del Purgatorio con le letture dedicate eseguite dalle consorelle e dai confratelli a turno, e i canti della tradizione quaresimale bitontina.

A causa delle limitazioni dovute alla pandemia da Covid-19, la capienza della chiesa è ridotta a 46 posti. Per dare a tutti la possibilità di seguire la Via Crucis, il direttivo dell’arciconfraternita ha deciso, per la prima volta nella storia del pio sodalizio, di trasmetterla in diretta televisiva, a partire dalle 19, sul canale 78 del digitale terrestre (DeltaTV, raggiungibile in tutta la Puglia), e in differita sulla pagina facebook dell’arcicongregazione.

Anche il Settenario dedicato all'Addolorata, che si terrà sempre nella chiesa del Purgatorio dal 18 al 25 marzo e il cui programma verrà diffuso nei prossimi giorni, sarà trasmesso in diretta televisiva sullo stesso canale.

“L’obiettivo – dichiara il priore Andrea Vacca è consentire ai tanti fedele e devoti che sono soliti partecipare ai nostri riti della Quaresima di continuare a seguirli a distanza, per provare a viverli anche stando a casa”.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 20 febbraio 2021 alle 10:08 :

    Va bene ma sia chiaro che la trasmissione in TV non è la stessa cosa. È comunque una banalizzazione se non proprio una dissacrazione, visto che la si guarda seduti sul divano o mentre magari si fa altro. Rispondi a Franco