Organizzato dal Distretto Sud Est e dalla task force “Istruzione, Scuola, Educazione”

Educazione civica, cultura e identità, seminario online della FIDAPA

Domani alle 18.30 sulla piattaforma Zoom. Le credenziali d’accesso si possono richiedere via e-mail

Attualità
Bitonto giovedì 15 aprile 2021
di La Redazione
Educazione civica a scuola
Educazione civica a scuola © Pixabay

Legalità, pari opportunità, partecipazione attiva e responsabile. Di questi argomenti si discuterà nel seminario online organizzato dal Distretto Sud Est della FIDAPA BPW Italy, presieduto da Anna Maria Elvira Musacchio. L’appuntamento è per domani alle 18,30, su piattaforma Zoom.

I temi sono In linea con il movimento di opinione della FIDAPA, che riconosce nella scuola, istituzione “educante”, un  ruolo fondamentale per “favorire le conoscenze tecniche e gli strumenti per sviluppare le competenze e i cambiamenti di atteggiamento e di comportamento su parità di genere e pari opportunità, per promuovere iniziative volte alla tutela, salvaguardia e valorizzazione delle risorse ambientali, sull’uguaglianza come diritto umano”.

La legge 92/2019 reintroduce l’insegnamento dell’Educazione civica nella scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, assegnando alla nuova disciplina 33 ore annuali e un voto distinto. Essa vede la sua attuazione con il decreto n. 35 del 22 giugno 2020 (linee guida) e mira alla formazione della persona e del cittadino secondo i princìpi della Costituzione italiana.

Favorire lo sviluppo della competenza in materia di cittadinanza significa, secondo le Raccomandazioni europee del 2018, anche favorire un atteggiamento responsabile e costruttivo, sostenere la diversità sociale e culturale, la parità di genere e la coesione  sociale, oltre che privilegiare stili di vita sostenibili, promuovere la cultura della pace e della non violenza, nonché la disponibilità a rispettare la privacy degli altri ed essere responsabili in campo ambientale.

In virtù di questi temi, la FIDAPA, nell’attuale situazione, ritiene importante l’Educazione civica nella convinzione che la scuola abbia, attraverso questo insegnamento trasversale, uno strumento eccezionale per orientare le giovani generazioni in una prospettiva di sostenibile riconoscimento dei diritti umani e di lotta a ogni tipo di discriminazione. In questa ottica, le importanti novità dell’insegnamento dell’Educazione civica, secondo le ultime norme ministeriali, rivestono un carattere di priorità in quanto la consapevolezza di essere persone e cittadini deve nascere tra i banchi di scuola. 

Le puntualizzazioni ministeriali impongono perciò una seria e profonda riflessione su tali valori fondamentali e sull’importanza di educare le giovani generazioni alla piena consapevolezza della convivenza civile, del rispetto di tutti e della tolleranza. Pertanto l’azione della FIDAPA si pone su questo solco, nella rivendicazione dei diritti della persona e in particolare delle donne. 

 

Il programma del seminario online di domani

Il webinar intende mettere in luce i principali aspetti e le novità dell’insegnamento e apprendimento dell’educazione civica, attraverso il contributo di illustri rappresentanti del mondo della scuola. L’apertura dei lavori sarà affidata  alla presidente del

Distretto Sud Est, professoressa Anna Maria Elvira Musacchio. Interverranno la presidente nazionale FIDAPA BPW Italy, la dottoressa Maria Concetta Oliveri, l’avvocato Eufemia Ippolito, executive finance officer per la BPW International e past president nazionale, la professoressa Maria Concetta Piacente past president nazionale, e la professoressa Giulia Colucci, past president nazionale.

La professoressa Maria Carmela Stigliano, responsabile nazionale della task force FIDAPA BPW Italy “Istruzione, Scuola, Educazione”, dirigente scolastica di Policoro, introdurrà i lavori.

Relazionerà la dottoressa Lucrezia Stellacci, bitontina, già capo dipartimento del MIUR, coordinatrice del Comitato tecnico-scientifico per l’Educazione civica e presidente regionale per la Puglia dell’UCIIM.

La referente  per il Distretto Sud Est della task force “Istruzione, Scuola, Educazione, professoressa Maria Teresa Longo, fungerà da moderatrice.

Interverranno il professor Francesco Paolo Raguso, dirigente scolastico IISS “Mondelli” di Massafra, il professor Michele Carafa, docente di Discipline plastiche e scultoree al liceo artistico statale "Jacovitti" di Termoli, la dottoressa Fiammetta Perrone, vice presidente nazionale, la dottoressa Maria Nuccio, vice presidente distrettuale.

Le conclusioni dei lavori saranno affidate alla presidente nazionale FIDAPA BPW Italy, Maria Concetta Oliveri.          

 

Link, ID e password per accedere alla piattaforma saranno inviati a chi ne farà richiesta all’indirizzo e-mail segretariadistrettosudest19@gmail.com.        

Lascia il tuo commento
commenti