Momento di riflessione

Venerdì 28 settembre convegno sul terzo settore organizzato dalla Fondazione 'Santi Medici'

Due sessioni si svolgeranno presso l'auditorium 'Degennaro' a partire dalle 9.30 con illustri relatori

Attualità
Bitonto domenica 16 settembre 2018
di La Redazione
Terzo settore
Terzo settore © n.c.

Nell’ambito del 25° anniversario della sua istituzione giuridica, la Fondazione “Opera Santi Medici Cosma e Damiano” ha organizzato un convegno, un momento di riflessione sulla nuova normativa del terzo settore.

L’appuntamento è fissato per la mattina di venerdì 28 settembre presso l’auditorium “Degennaro” in piazza Marena, con la partecipazione di diversi relatori che si suddivideranno in due sessioni. Ad inizio mattinata interverranno il presidente della fondazione don Vito Piccinonna, il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio e il presidente dell’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Bari Elbano De Nuccio, oltre al direttore generale della fondazione Giovanni Vacca che introdurrà al convegno.

La prima sessione, una sorta di tavola rotonda, sarà denominata “Identità, normativa e attuazione territoriale”: interverranno il senatore Edoardo Patriarca, il docente ordinario di economiai politica dell’università di Bari Vitorocco Peragine, il portavoce forum del terzo settore pugliese Vito Intino e la dirigente dell’assessorato al welfare della Regione Puglia Anna Maria Candela; modererà Piero D’Argento. La seconda sessione invece è denominata “Terzo settore: quale futuro?”, un confronto nel quale il direttore dell’ufficio mondo sociale e del lavoro dell’arcidiocesi di Bari-Bitonto Tommaso Cozzi dialogherà con Stefano Zamagni, docente ordinario di economia politica dell’università di Bologna.

Il convegno è patrocinato dall’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, oltre che dall’arcidiocesi di Bari-Bitonto, dalla Basilica pontificia Parrocchia-Santuario Santi Medici Cosma e Damiano, dal comune di Bitonto e dalla fondazione “Con il sud”.

Lascia il tuo commento
commenti