Per gli avvocati partecipanti sono riconosciuti 3 crediti deontologici

Conversazione di deontologia forense, questo pomeriggio al Torrione

Il convegno è organizzato dall’Associazione Giovani Avvocati “Giuseppe Napoli” (A.G.AVV.) con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari

Attualità
Bitonto giovedì 11 ottobre 2018
di La Redazione
Giurisprudenza
Giurisprudenza © n. c.

Questo pomeriggio alle 15.30, presso il Torrione Angioino, si terrà il convegno giuridico (in forma di tavola rotonda) intitolato “Conversazione di deontologia forense” organizzato dall’Associazione Giovani Avvocati Giuseppe Napoli” (A.G.AVV.) con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari.

La conversazione di deontologia forense permetterà la massima interazione tra i relatori ed i partecipanti alla tavola rotonda ove si spazierà tra temi di natura deontologica e di attualità forense con particolare riguardo per quelli trattati all’ultimo Congresso Nazionale Forense svoltosi a Catania nei giorni 4-6 Ottobre.

Gli indirizzi di saluto saranno a cura di Giovanni Stefanì (Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari) a seguito dei quali si entrerà nel vivo dei lavori di discussione a cura dei Consiglieri dell’Ordine degli Avvocati di Bari tra cui Gabriella Panaro, Loredana Papa, Giulia Giannini, Guglielmo Starace, Serena Triggiani.

Il coordinamento dei lavori è a cura di Romina Centrone (Presidente Associazione Giovani Avvocati “Giuseppe Napoli”) di ritorno dal XXXIV Congresso Nazionale Forense in qualità di congressista. Il tavolo convegnistico è indirizzato prevalentemente agli avvocati ed operatori nel settore giuridico ma è aperto anche alla cittadinanza interessata.

Per gli avvocati partecipanti sono riconosciuti 3 crediti deontologici dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari. Le presenze saranno rilevate mediante badge elettronico ed in cartaceo.

Lascia il tuo commento
commenti