Avviso pubblico

Da Palazzo Gentile l'avviso pubblico per tre tirocini formativi nel settore territorio

I candidati devono essere laureati con voto finale compreso tra 105 e 110

Attualità
Bitonto domenica 14 ottobre 2018
di La Redazione
Palazzo Gentile
Palazzo Gentile © web

Il comune di Bitonto ha emesso un avviso pubblico per selezionare tre candidati per tirocini formativi e di orientamento presso il Servizio per il territorio.

Questi tirocini, della durata massima di tre mesi, saranno finalizzati a favorire la transizione scuola-lavoro mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro da parte di soggetti che abbiano conseguito da non più di dodici mesi una laurea specialistica o magistrale, con votazione non inferiore a 105/110, in architettura, ingegneria civile, ingegneria edile, pianificazione urbana e territoriale o equipollenti. I tirocinanti dovranno svolgere le attività illustrate nel progetto formativo allegato alla convenzione e concernenti l’attività di supporto urbanistico e cartografico per la redazione del Pug.

Per l’ammissione alla selezione, il cui avviso pubblico è possibile visionare sul sito web del comune, il candidato deve presentare: una domanda di partecipazione in carta semplice; un curriculum vitae in formato europeo da cui si evince in maniera dettagliata il percorso formativo con relativa votazione e l’argomento di tesi di laurea; un portfolio con una selezione delle più significative elaborazioni grafiche inerenti gli esami di progettazione architettonica ed urbanistica sviluppate durante il corso di studi; una copia del documento d’identità.

L’istanza, redatta come sopra, dovrà pervenire entro e non oltre le 12 del decimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sull'Albo pretorio online del Comune di Bitonto mediante invio per posta elettronica all’indirizzo: protocollo.comunebitonto@pec.rupar.puglia.it.

Tutto ciò che concerne la procedura selettiva, l’attuazione dei tirocini, l’indennità di partecipazione e ogni altra specifica è possibile visionarla nell’avviso pubblico.

Lascia il tuo commento
commenti