Maltempo

Scuole al freddo, lo denunciano docenti e genitori

Anche la sezione locale di Forza Italia è intervenuta sull'argomento, denunciando la situazione della scuola media Sylos

Attualità
Bitonto martedì 08 gennaio 2019
di La Redazione
Scuola
Scuola © web (freepik.com)

Ieri sono ricominciate le lezioni in tutte le scuole bitontine dopo la pausa natalizia. Sembra però che la ripresa delle lezioni non sia stata delle migliori. Da più parti si sono infatti levate voci sulla situazione della temperatura dei locali di diverse scuole bitontine, tra cui le elementari Caiati e Fornelli e la scuola media Sylos. Anche alla scuola De Renzio termosifoni spenti ieri, a causa di un guasto, ma oggi funzionanti.

Sull'argomento è intervenuta anche Forza Italia Bitonto che ha denunciato su facebook la situazione della scuola media Sylos. Stando a quello che affermano la sezione locale del partito e alcuni docenti e genitori, nella scuola i termosifoni sarebbero accesi, ma non sarebbero abbastanza efficienti da garantire temperature confortevoli.

"Ripresa delle lezioni al gelo per gli studenti della scuola Sylos: termosifoni appena tiepidi o addirittura rotti, dopo due settimane di vacanze a riscaldamento spento. Ma il sindaco non aveva garantito un ritorno a scuola confortevole per gli alunni di Bitonto, Palombaio e Mariotto, con i caloriferi accesi già da giorni?". È quanto recita il post del partito.

Tra chi ha dato la colpa all'amministrazione comunale e chi alla "senescenza" dei nostri edifici scolastici, il rimpallo dei vari pareri ha acceso una vera e propria polemica, che in alcuni casi si è spenta con la convinzione che la vera colpa sia delle temperature troppo rigide degli ultimi giorni.

Lascia il tuo commento
commenti