Dal 10 giugno al 4 luglio

La libreria Hamelin organizza numerosi eventi per trascorrere insieme l'inizio dell'estate

Le iniziative si terranno all'interno della libreria per ragazzi

Attualità
Bitonto lunedì 10 giugno 2019
di La Redazione
La libreria Hamelin
La libreria Hamelin © n.c.

La libreria per ragazzi Hamelin organizza, per il primo periodo estivo, numerosi appuntamenti per trascorrere insieme ai più piccoli le prime settimane di vacanza. Gli eventi, su prenotazione, si terranno all'interno della libreria, situata in via Ludovico D′Angiò n. 9.

Per info: tel. 0803740636 oppure messaggio privato sulla pagina Facebook "Libreria Hamelin".


Il programma


  • Lunedì 10 e 17 giugno
MUSIGIOCHIAMO
a cura di Silvia Scarnera



Esplorazioni ludiche dell'universo musicale!



Ore 18.15 - da 8 a 23 mesi



Ore 19.00 - da 2 a 3 anni



Su prenotazione
Tel.0803740636
Msg privato pagina fb "Libreria Hamelin"




  • Venerdì 14 giugno ore 18
Libreria Hamelin
"Il mestiere dell'archeologo"
A cura di Giovanna Baldasarre



Il 14, 15 e 16 giugno si svolgeranno in tutta Europa le Giornate dell’Archeologia, un’iniziativa nata in Francia e promossa dall’Inrap, l’Istituto Nazionale di ricerche archeologiche preventive.



Per celebrare l’archeologia e il lavoro degli archeologi, abbiamo deciso di riproporre il laboratorio di scavo simulato, condotto dall’archeologa Giovanna Baldasarre.



Dopo una breve introduzione teorica, preceduta da una lettura ad alta voce a tema, i partecipanti, divisi in gruppi e muniti degli strumenti tradizionalmente utilizzati dagli archeologi (trowel, paletta, secchio, materiali per il disegno), si cimenteranno nello smontaggio di una piccola stratigrafia archeologica e nella documentazione di quanto ritrovato.



Su prenotazione
Da 8 anni
Tel.0803740636
Msg privato pagina fb "Libreria Hamelin"


  • Giovedì 20 e venerdì 21 giugno (ore 16 – 19)

Libreria Hamelin

@Kaufman - Scritture creative presenta il CORSO DI AVVIAMENTO ALLA SCRITTURA CREATIVA: due pomeriggi per attraversare e scoprire i segreti della scrittura creativa con i più piccoli.


Il Corso di avviamento alla scrittura creativa è rivolto a ragazzi da 9 a 12 anni e sarà guidato da Chiara Cannito, autrice.



IL CORSO
La scrittura, come ogni atto creativo, è di per sé non standardizzabile in ugual modo per tutti perché risponde all’estro di ciascuno e può essere mosso da un’emozione, da un’immagine, da un profumo che ognuno vive diversamente da un altro.
Può esprimersi con parole messe in versi o sistemate a formare lunghi periodi.
Può suscitare riso o paura o pianto.
Ma come ogni atto creativo si possono fornire gli strumenti per far sì che quella scrittura sia capace di dire quello che si sente nel profondo in un modo che ci contraddistingua e che ci renda unici rispetto ad altri.
Questo corso di scrittura creativa, distribuito in due pomeriggi, aiuterà i corsisti ad esplorare il proprio mondo immaginifico, a setacciare il proprio talento (che si declinerà in uno stile e in un genere letterario) e a comprendere le tecniche per trasferire tutto nelle parole, che vanno scelte e sistemate armonicamente.



Prenotazione obbligatoria.
Il corso è a numero limitato.



Info e iscrizioni:
info@kaufmanscritturecreative.it
www.kaufmanscritturecreative.it
+39 3491636474
+39 3496537816



Libreria Hamelin
Tel.0803740636
Msg privato pagina fb "Libreria Hamelin"




  • Martedì 25 giugno ore 18
A DANZAR LE STORIE!... mica vero che le storie si ascoltano solo con le orecchie



Ogni storia è un piacere per gli occhi, le orecchie e la mente ma noi ne abbiamo scelte alcune che mentre le ascolti e le guardi ti accendono il corpo e l’immaginazione. Così, in men che non si dica, da attenti ascoltatori di parole ed immagini ci trasformeremo in vivaci ascoltatori del nostro corpo che spinge, tira, si radica, si indurisce e si ammorbidisce, si lancia, sta fermo fermo!



"A DANZAR LE STORIE" è un progetto di boaOnda. Movimento Danza e QuaLiBò. Nasce dalla nostra passione per gli albi illustrati, con l’intento di sensibilizzare alla lettura e di far incontrare più linguaggi artistici capaci di veicolare un’azione pedagogica che si rivolga ai bambini e alle bambine come soggetti attivi.



Ogni incontro prevede proposte di gioco ispirate alla Pedagogia artistica del movimento: una metodologia che, partendo da una conoscenza approfondita dei principi che muovono il corpo, mira all'evoluzione globale della persona. La Pedagogia Artistica del Movimento nasce nell’ ambito della danza, quale disciplina artistica che, libera da tecnicismo e formalismo accademico, si fa strumento efficace per sviluppare la creatività e le capacità di apprendimento, conoscere sé stessi, cooperare efficacemente, controllare i propri impulsi ed emozioni, ideare, sognare e pensare.



L’ATTIVITÀ È PENSATA PER BAMBINE E BAMBINI DAI 4 AGLI 6 ANNI.
SI CONSIGLIANO VIVAMENTE ABITI COMODI E CALZE ANTISCIVOLO.



PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Libreria Hamelin
tel. 0803740636
msg privato pagina Fb "Libreria Hamelin"



  • Giovedì 27 giugno e 2 e 4 luglio ore 18
"IL MARE IMMAGINATO. Congresso sui pesci immaginari"
A cura di Valentina Vecchio, attrice e burattinaia



Nel mar di Bitonto vivono pesci mai visti che attendono solo di essere scoperti, descritti e divulgati dai nostri giovani esploratori e scienziati.
È questo il luogo in cui nascono le specie inesistenti, la prima fase del lavoro è quella di inventarli con giochi di stimolazione della creatività. Dal disegno si passa allo studio e alla "documentazione" sulla vita del pesce, per arrivare a creare una vera mostra collettiva. e chissà quali sorprese ci saranno riservate!
Durante la lavorazione vengono raccontate storie di mari immaginari, leggendari e reali.



Per bambini e bambine dai 7 anni, incontri autoconclusivi, ma con uno stretto filo di connessione...



Su prenotazione
Tel.0803740636
Msg privato pagina fb "Libreria Hamelin"

Lascia il tuo commento
commenti