Il concerto si è svolto lo scorso 5 giugno

Saggio musicale di fine anno per gli alunni della "Modugno-Rutigliano-Rogadeo"

Durante l’evento si sono esibiti gli allievi delle classi di chitarra, violino e pianoforte

Attualità
Bitonto giovedì 20 giugno 2019
di La Redazione
Gli studenti di musica della
Gli studenti di musica della "Modugno-Rutigliano-Rogadeo" © n.c.

Lo scorso 5 giugno, alla presenza di un numeroso e attento pubblico, si è svolto a Bitonto, presso l’auditorium dell’Istituto Comprensivo “Modugno-Rutigliano-Rogadeo” il saggio di fine anno dei corsi di musica tenutisi presso l’istituto.

Durante l’evento, presentato e diretto dalla prof.ssa Rita Dimundo, si sono esibiti gli allievi delle classi di chitarra, violino e pianoforte. Per l'occasione, il preside ha ricordato la possibilità di frequentare i corsi di strumenti nel pomeriggio, rivolta ai bambini della scuola primaria e secondaria. I corsi sono tenuti da docenti qualificati (alcuni dei quali insegnano presso la scuola secondaria): Elena Perrone e Francesca Modugno per pianoforte, Dario Cappiello per violino e Giuseppe Teofilo per chitarra.

Il programma vario ed interessante della serata musicale comprendeva sia brani classici sia di musica pop. I giovani artisti, preparati ed entusiasti, in espressione d’assieme e come solisti hanno saputo interpretare i diversi generi con grande gusto e capacità di coinvolgimento, tanto che il pubblico ha colto con soddisfazione dimostrandola con tanti e lunghi applausi.

Il dirigente scolastico Michele Bonasia ha espresso lodi per gli allievi ed elogi per il corpo docente per la seria preparazione tecnica e didattica, nonché per i traguardi raggiunti. Inoltre ha evidenziato che questa scuola amplia l’offerta formativa e la continuità didattica, offrendo occasione di crescita umana, culturale e di nuove conoscenze, quindi ha evidenziato all’intera platea l’importanza della formazione umana e musicale per i giovani alunni.

Lascia il tuo commento
commenti