Stamattina

Sit in dei dipendenti del Mercatone Uno: «Stanno effettuando l'inventario con personale esterno»

Al picchetto degli ex dipendenti si sono aggiunti il consigliere di opposizione Giuseppe Volpe. Presente anche la segretaria Filcams Cgil Barbara Neglia

Attualità
Bitonto giovedì 29 agosto 2019
di La Redazione
Sit in dei lavoratori del Mercatone Uno: «Stanno effettuando l'inventario con personale esterno»
Sit in dei lavoratori del Mercatone Uno: «Stanno effettuando l'inventario con personale esterno» © TerlizziLive

Mattinata di sit in per gli ex dipendenti del Mercatone Uno, radunatisi ancora una volta davanti ai cancelli del punto vendita ormai chiuso di Terlizzi, sulla provinciale per Mariotto.

Il presidio, a cui stanno partecipando anche la Filcams Cgil e alcuni consiglieri comunali dei comuni di provenienza dei lavoratori - Giovinazzo, Terlizzi, Ruvo e Bitonto -, si è autoconvocato immediatamente dal momento che nelle scorse ore si è diffusa la notizia che nell'ipermercato è in corso un inventario, effettuato per giunta da personale esterno.

Al picchetto degli ex dipendenti si sono aggiunti anche il consigliere di opposizione terlizzese Giuseppe Volpe e Daniele De Gennaro, capogruppo consiliare di opposizione a Giovinazzo. Presenti anche rappresentanti sindacali, tra cui Barbara Neglia, segretaria Filcams Cgil, e le telecamere della testata regionale Rai.

Così la segretaria Filcams Cgil Neglia: "La necessità è quella di mettere in risalto la situazione di questi lavoratori. Non sappiamo qual è la motivazione di questo inventario e questo ci preoccupa perché la mancata informazione ci fa presupporre che ci siano iniziative di cui non sappiamo nulla. La preoccupazione è quella di arrivare al 31 dicembre, termine ultimo di percezione della cassa integrazione, senza avere alcuna prospettiva certa".

Lascia il tuo commento
commenti