La nota

Canalina d'amianto abbandonata da tempo in piazza Marconi, Fi Bitonto: 'Comune sordo a segnalazioni'

La consigliera comunale Rossiello lamenta l'assoluta noncuranza dell'amministrazione benché allertata

Attualità
Bitonto giovedì 21 novembre 2019
di La Redazione
Canalina d'amianto e altri ingombranti
Canalina d'amianto e altri ingombranti © Forza Italia Bitonto

“C’è una canalina di amianto abbandonata dall’inizio di novembre in piazza Marconi, accanto all’ingresso dell’agenzia di assicurazioni al civico 28. Nonostante numerose segnalazioni, anche a mezzo pec, al Comune, non si è ancora visto nessuno. La denuncia è caduta nel vuoto”. Lo rende noto Forza Italia Bitonto.

“Sullo stesso marciapiede è stato abbandonato anche del mobilio dismesso: praticamente una discarica a due passi dal teatro comunale e dalla movida. Se l’inciviltà, purtroppo impunita, non fa più notizia in questa città, quello che sorprende e indigna – sottolinea Carmela Rossiello, consigliera comunale azzurra – è l’assoluta noncuranza dell'amministrazione comunale che, benché allertata, se n'è del tutto disinteressata, lasciando un rifiuto tanto pericoloso da settimane là dov’è stato abbandonato, in una zona centrale e di grande passaggio, vicino ad uffici aperti al pubblico, anziché procedere ad una rapida e doverosa rimozione”.

“Quel che è peggio – aggiungono i forzisti – è che la canalina è rimasta esposta alle intemperie in queste giornate di vento e pioggia, e dalla rottura delle fibre di amianto deriva un rischio enorme per la salute pubblica. Il Comune non può ignorare pericoli come questo, e soprattutto non può restare sordo alle sollecitazioni dei cittadini”.

“La bonifica va fatta subito, non c’è più tempo da perdere. In assenza di un responsabile (che, vista la presenza di tante telecamere, si sarebbe potuto forse facilmente individuare, se la denuncia fosse stata presa in carico come dovuto), si intervenga immediatamente”, conclude Fi Bitonto.

Lascia il tuo commento
commenti