Presso Villa Sylos

Anche a Bitonto la 'Grande onda' per ricordare il sindaco pescatore Angelo Vassallo

Il sindaco Abbaticchio ha accettato l'invito di Dario, fratello di Angelo. L'opera sarà costituita da circa 2000 bottiglie di plastica

Attualità
Bitonto venerdì 29 novembre 2019
di La Redazione
La 'Grande onda' per ricordare il sindaco pescatore Angelo Vassallo
La 'Grande onda' per ricordare il sindaco pescatore Angelo Vassallo © BonCulture

Realizzare anche a Bitonto la “Grande onda”, un’opera formata da circa duemila bottigliette di plastica per ricordare Angelo Vassallo, il sindaco pescatore di Pollica, in provincia di Salerno, barbaramente assassinato nel 2010, che sosteneva politiche ambientaliste e di contrasto alle attività illegali.

È l’idea che è venuta al sindaco Michele Abbatticchio, accettando l’invito di Dario Vassallo, fratello di Angelo, e avvalendosi dell’aiuto dei ragazzi dei cantieri di antimafia sociale. Il primo cittadino scrive sui suoi canali social che l’opera sarà realizzata presso la cittadella del bambino, ovvero Villa Sylos ed invita tutti a regalare, anziché conferire, le bottiglie di plastica consegnandole ai ragazzi della struttura.

Lascia il tuo commento
commenti