Progetto elaborato dalla ASD e C “Laureati in Movimento”

Torna a Bitonto il progetto “A Scuola con… Sport”

Si svolgerà presso l’I.C. “Sylos - Don Milani”, il C.D. “Caiati” in Via Traetta e Via Abbaticchio, l’I.C. “Modugno/Rutigliano/Rogadeo”, il C.D. “Fornelli” e l’I.C. “Don Tonino Bello"

Attualità
Bitonto martedì 14 gennaio 2020
di La Redazione
A scuola con sport
A scuola con sport © n.c.

Ritornano per l'a.s. 2019/2020 le attività del progetto “A Scuola con… Sport”, promosso dalla ASD e C “Laureati in Movimento” in quanto destinataria del bando pubblico promosso dall'amministrazione comunale di Bitonto.

Con l’obiettivo di promuovere e realizzare forme di collaborazione e di implementazioni di esperienze tra Scuola, Autonomie Locali e l’Associazionismo Sportivo del territorio, nel rispetto delle finalità educative di progetto, l’intervento si configura come un percorso parallelo a quello curriculare, da svolgersi sul territorio presso l’I.C. “Sylos - Don Milani”, il C.D. “Caiati” in Via Traetta e Via Abbaticchio, l’I.C. “Modugno/Rutigliano/Rogadeo”, in entrambe le sedi di Via Crocifisso e Via Amendolagine, il C.D. “Fornelli” e l’I.C. “Don Tonino Bello” delle frazioni di Mariotto e Palombaio.

Il progetto elaborato dalla ASD e C “Laureati in Movimento” si fonda principalmente sulla connessione delle forze scese in campo e alla collaborazione dello staff tecnico Just British Volley, Virtus Basket, Karate Club, La Perla, Olimpia, Gymnica Sports, New Rugby, Bitonto Sportiva e Polisportiva Paralimpica Elos “Michele Cioce”.

L'iniziativa, anche per quest'anno, si articolerà attraverso differenti percorsi laboratoriali rivolti a tutti gli alunni – nessuno escluso – condotti da laureati in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, istruttori con qualifica federale per il settore giovanile scolastico, supervisionati dal Tutor laureato, ed esperti per le attività motorio/sportive adattate per la presa in carico degli alunni con disabilità. E sarà proprio la particolare attenzione rivolta ai percorsi di inclusione attraverso lo sport la nuova facies del progetto, con l'intento di strutturare interventi programmatici che contribuiscano pienamente al coinvolgimento attivo e proattivo nelle attività di bambini e ragazzi con disabilità. Ulteriore perno nello svolgersi di “A Scuola con... Sport” 2020 sarà la realizzazione di azioni specifiche in materia di prevenzione dell'obesità, in una fascia d'età determinante.

La presentazione ufficiale del progetto avrà luogo giovedì 16 gennaio, presso la Sala degli Specchi del Comune di Bitonto, a partire dalle 11.30, e sarà introdotta dal Sindaco Abbaticchio e dall’Assessore Nacci. A tutti i plessi scolastici saranno donati ostacoli Over graduati e pettorine.

Così, “A Scuola con... Sport” si riconferma essere un caposaldo dell'attività sportiva scolastica realizzata a Bitonto, in piena sinergia tra associazionismo e istituzioni, e l’ASD e C “Laureati in Movimento”, con gli interventi solidi e continuativi che da anni attua sul territorio, si configura essere un polo di riferimento per la promozione dei valori educativi dello sport e la valorizzazione dell’attività motoria e sportiva nei più piccoli.

Nel corso dell’evento, inoltre, il Sindaco Abbaticchio e il Presidente del Comitato paralimpico pugliese, Pinto, consegneranno a Franco Bonasia, Presidente della Polisportiva Paralimpica Elos “Michele Cioce” di Bitonto, la Stella di Bronzo al Merito Sportivo Paralimpico. L'alta onorificenza va a un nostro concittadino emerito, atleta e Dirigente sportivo, che con impegno, umiltà, disponibilità e sportività ha contribuito in prima persona alla crescita e all’affermazione dello sport paralimpico nel territorio pugliese, diffondendone e onorandone i valori intrinseci.

Lascia il tuo commento
commenti