Con Csi Puglia

Comincia domani l'11ma edizione del torneo di calcetto 'Rimettiamoci in gioco sportivamente'

L'inaugurazione a Palombaio. L'iniziativa, dedicata ai ragazzi con disabilità psichiche, è organizzata dall’Anpis Puglia

Attualità
Bitonto venerdì 24 gennaio 2020
di La Redazione
Rimettiamo in gioco sportivamente
Rimettiamo in gioco sportivamente © BitontoLive.it

“Lo Sport come integrazione sociale, divertimento e amicizia. Un Importante evento di sensibilizzazione e di lotta alla discriminazione, attraverso il quale coinvolgere la società civile e avvicinarla alla vita e ai bisogni quotidiani delle persone affette da disagio mentale”.

È questo lo spirito dell’undicesima edizione di "Rimettiamoci in gioco sportivamente", il torneo di calcetto regionale itinerante, che vedrà la sua giornata di apertura domani 25 Gennaio alle 10.30 presso la struttura sportiva “Gio’ Sport”, in corso Vittorio Emanuele 35 Palombaio in Bitonto e terminare nel mese di Maggio.

L'iniziativa, dedicata ai ragazzi con disabilità psichiche, è organizzata dall’Anpis Puglia in collaborazione con la cooperativa Anthropos e altri soggetti, protagonista da circa 20 anni, sul territorio pugliese e nazionale, di interessanti esperienze a favore dei cittadini con disturbi e disagi psichici mediante l’ausilio delle discipline sportive.

Il progetto, con la direzione tecnica del CSI Puglia, coinvolge circa 220 atleti, con problematiche mentali, appartenenti alle varie associazioni regionali, accompagnati da familiari, volontari e operatori appartenenti ai Servizi dei Centri di Salute Mentale, cooperative sociosanitarie riabilitative e associazioni della Regione Puglia, che non solo praticheranno sport ma condivideranno dei percorsi salutari e turistici nelle varie città dove si disputeranno le gare, sviluppando promozione di turismo sociale “accessibile e sostenibile per tutte le persone” .

In tale giornata, alla presenza delle istituzioni e dei partner del progetto, saranno presentate tutte le squadre partecipanti e si svolgeranno tutte le gare di apertura della prima giornata di campionato:

Le compagini partecipanti sono: Coop. Anthropos / Giovinazzo / Bitonto (Ba), Associazione l’Anatroccolo ROAD/ Bitonto (Ba), Associazione Tutti in palla / Foggia (FG), Coop. Citta Solidale/ Latiano (Br), Fondazione Beato Bartolo Longo / Latiano (BR), Associazione Gargano 2000 / Giovinazzo (BA), Associazione Elos Bitonto (BA), Centro diurno Arcobaleno Deliceto (FG), Centro diurno Itaca Troia (FG) e Ass. Tutti in Volo (FG).

Il coinvolgimento nel progetto di istituzioni, associazioni e cittadini rientra in quei processi in cui si impara a “ri…conoscere” il valore della persona con disturbi mentali in contesti normali e non solo nei casi dove intervengono prettamente Trattamenti sanitari obbligatori.

Chi lavora con persone con disabilità mentale sa bene che il successo dell'azione educativa, formativa e di sensibilizzazione passa attraverso una rete di soggetti che interagiscono tra di loro per il bene della persona interessata: famiglia, scuola, servizi sanitari, enti pubblici. È così anche nella nostra Associazione.

Lo è per tutte le attività che programmiamo, e crediamo lo sia in particolare in questo settore particolare e delicato perché la Salute delle Comunità e di ogni cittadino è direttamente legata alla Salute Mentale.
Lascia il tuo commento
commenti