Importante riconoscimento

'Casa Milo' vince il premio 'Imprenditore dell'anno'

L'azienda produttrice di pasta, prodotti da forno e condimenti è stata premiata all'interno dell'evento 'Gente di Puglia'

Attualità
Bitonto lunedì 03 febbraio 2020
di La Redazione
Marida Milo
Marida Milo © n.c.

Casa Milo, azienda bitontina con sede operativa a Palombaio e produttrice di pasta, prodotti da forno e condimenti, si è aggiudicata il premio “Imprenditore dell’anno”. Il premio è stato conferito mediante l’iniziativa “Gente di Puglia”, un evento che ha il fine di valorizzare e premiare i protagonisti dell’imprenditoria che si sono distinti in Puglia in questi ultimi anni.

A ritirare il premio, Marida Milo: “Sono onoratissima e contentissima poiché oggi più che mai stiamo puntando alla nostra terra con un progetto, quello di filiera 100% Puglia insieme a Coldiretti, che è una vera e propria dichiarazione di amore verso la nostra terra e verso chi la coltiva nel rispetto della natura e seleziona per noi il grano migliore, dando vita ad un prodotto di alta qualità che offre ad un consumatore sempre più attento ed esigente una garanzia in più, un valore in più. Una storia d’amore da raccontare perché dietro ogni singolo pacco di pasta c’è tutto questo”.

Presente all’evento anche l’assessore alle Attività produttive Marianna Legista: “Ringrazio gli organizzatori per il gradito invito e colgo occasione per fare i complimenti a tutte le aziende e imprenditori che hanno partecipato a questa iniziativa. Questo ci rende orgogliosi e ci fa capire che il lavoro svolto e che svolgeremo in questi anni sta dando i frutti che tutti noi ci aspettavamo. Siamo sempre stati ascolto per gli imprenditori che vogliono investire a Bitonto e nella nostra terra, la Puglia, e non finiremo mai di essere al loro fianco per dare il supporto che meritano. Sono contenta che ad aggiudicarsi questo premio sia stata una realtà aziendale bitontina come la famiglia ‘Casa Milo’, sia per quello che da anni creano nel nostro Comune, sia per la professionalità e serietà che li contraddistingue non solo in Italia, ma anche in altri stati del mondo.”

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti