Botta e risposta

Polemica strade, Abbaticchio risponde a Forza Italia: 'La ditta ripristinerà l'asfalto'

Per il primo cittadino, sono sacrifici necessari per portare a nuovi servizi ed investimenti di imprese

Attualità
Bitonto venerdì 21 febbraio 2020
di La Redazione
Via Traetta
Via Traetta © n. c.

Forza Italia attacca l’amministrazione per le nuove trivellazioni su strade da poco asfaltate e il sindaco Abbaticchio risponde alle polemiche.

Lo fa tramite i suoi canali social. “Sapevo che installare sulle nostre strade tecnologia innovativa che porterà costi più ridotti ai cittadini su internet e navigazione più veloce avrebbe prestato il fianco alle critiche – scrive il primo cittadino. Perché le strade sarebbero state ferite e che nell'intervallo necessario per vederle anche interamente rifatte a spese della ditta privata si sarebbe comunque portata avanti una campagna denigratoria. Ma va bene così: perché per me l'importante non è evitare le critiche del passante, che spesso porta a non far nulla per il Paese, ma a rinnovarlo. La tecnologia ‘1 gigabyte al secondo’ sarà solo a Bari, Bitonto, Molfetta e Barletta per i prossimi anni in Puglia. Significa nuovi servizi e nuovi investimenti di imprese che stanno già arrivando.

“Non sono mai stato qui per giocare in difesa. Sono stato qui per lasciare una città migliore. E a led: meno costi, meno impatto ambientale, più luminosa e sicura”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Fabio bonasia ha scritto il 22 febbraio 2020 alle 23:27 :

    Il problema è che la ditta appaltatrice che ripristinera le strade lavorano ad occhi chiusi se ne fregano di rattoppare le strade nel miglior modo viene fatto tutto in fretta e fuori Rispondi a Fabio bonasia

  • michele cortese ha scritto il 21 febbraio 2020 alle 12:44 :

    I lavori vengono coordinati di concerto tra tutte le ditte che devono eseguire in collaborazione con l'assessore alla viabilita' e senza sprecare denaro pubblico Rispondi a michele cortese

  • Arcangelo Perrini ha scritto il 21 febbraio 2020 alle 09:56 :

    L'opportunità per Bitonto é stata unica ed ottenuta con molto impegno a completamento di un valido programma più vasto avviato con coraggio e determinazione sin dall'inizio della presente amministrazione. Dall'esterno posso solo dire che é mancata la sinergia operativa tra le molteplici opere quasi in simultanea. Dopo tanti anni di assoluto immobilismo, anche per insufficiente utilizzo delle risorse a disposizione, il disagio temporaneo mi sembra essere il minore dei mali ! Congratulazioni ! Rispondi a Arcangelo Perrini