Coronavirus

Food2me, on air la piattaforma gratuita di food delivery ad opera di Comma3

L’iniziativa della internet company di Bitonto messa in campo per far fronte all’emergenza da Coronavirus

Attualità
Bitonto mercoledì 25 marzo 2020
di La Redazione
Comma 3
Comma 3 © n.c.

Comma3, internet company di Bitonto specializzata nella consulenza, progettazione e realizzazione di piani di comunicazione digitale, è in prima linea per contribuire allo stato di emergenza da Coronavirus.

Una delle iniziative messe in campo per aiutare il territorio è “Food2me”, la webapp per pizzerie, pub, ristoranti e tutte le altre attività di ristorazione che effettuano servizio a domicilio.

“Semplice ed intuitivo, il portale è comodo per chi ordina e vantaggioso per chi lo sceglie”, afferma Raffaele Moretti, ceo della Comma3. Il cliente infatti, in totale comodità, consulta il menù, sceglie le possibili varianti di ingredienti, paga con carta di credito, account paypal o alla consegna e riceve direttamente a casa ciò che ha ordinato. L’esercente invece ha una piattaforma dedicata alla sua attività, in modo tale da non perdere i clienti fidelizzati e se ha già un sito web può integrare facilmente il sistema di raccolta ordini.

Con questo sistema, offerto a tutti i comuni italiani e che permette la fruizione sia da smartphone che da tablet e pc, Comma3 ha aderito al progetto nazionale “Solidarietà Digitale”, iniziativa del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, che ha come fine quello di migliorare la vita delle persone che in questo momento si vedono costrette a cambiare le loro abitudini. Un portale, quindi, dove tutte le aziende digitali possono offrire i loro servizi gratuitamente per l’emergenza coronavirus.

“La serrata per l’emergenza da Coronavirus sta richiedendo molte restrizioni e molti sacrifici, soprattutto al settore della ristorazione. In un momento in cui la vita reale rallenta e quella virtuale va avanti spedita – continua Moretti - con “Food2me” abbiamo pensato di mettere a disposizione, in modo gratuito, di tutti gli esercenti di attività di ristorazione una piattaforma che possa, seppur in piccolo, far fronte alla stangata che li ha colpiti maggiormente”.

“Crediamo nelle relazioni ed anche se stiamo vivendo il tempo del "digiuno delle relazioni fisiche" abbiamo aperto il "cantiere della trasformazione" partendo proprio dal nostro modello di comunicazione. “Food2me” è uno dei servizi che come agenzia rendiamo disponibili a tutti gli imprenditori che abbiano voglia di chiedere una consulenza gratuita nell'ambito dei nostri servizi di digital marketing. Se facciamo rete, alla dovuta distanza, ne usciremo presto e vincenti” conclude Moretti.

Lascia il tuo commento
commenti