Già pronti i modelli per l'assunzione di responsabilità dei datori di lavoro che fanno usare la mascherina ai dipendenti e dei medici che somministreranno il vaccino

Emergenza Covid-19, scatta la denuncia penale da parte dell'associazione L'Eretico

L'iniziativa è dell'associazione fondata dal professor Tarro, il magistrato Giorgianni e il medico bitontino Bacco

Attualità
Bitonto giovedì 02 luglio 2020
di La Redazione
​Covid 19, pronti 5mila test rapidi e 8 POCT per il personale Asl
​Covid 19, pronti 5mila test rapidi e 8 POCT per il personale Asl © n.c.

L'Associazione L'Eretico, fondata dal professor Giulio Tarro, il magistrato Angelo Giorgianni e il medico ricercatore bitontino Pasquale Mario Bacco, ha evidenziato una serie di aspetti problematici nella gestione dell’emergenza Covid-19, in particolare sotto il profilo medico-scientifico,epidemiologico e giuridico. Approcci diagnostici sbagliati, cure inappropriate, misure di contenimento del contagio e di sicurezza scriteriate, in vigore ancora oggi: per gli esperti dell'Eretico sono stati calpestati i diritti dei cittadini tutelati dalla Costituzione italiana e in sede internazionale.

Così, dopo una istanza in autotutela inviata a maggio al Governo, all'ISS e ai presidente delle Regioni, l'Associazione presenterà nelle prossime ore la richiesta di valutazione penale, con riferimento al mantenimento delle misure sopra indicate nonostante i presupposti su cui esse erano fondate non abbiano trovato concorde la comunità scientifica e successivamente siano state smentite da studi e ricerche di carattere internazionale, nonché dalla stessa realtà dei fatti.

In particolare, rispetto all’operato del Comitato tecnico-scientifico del Governo, l'Associazione rileva che non ha approfondito le indicazioni e le evidenze scientifiche alternative suggerite da alcuni esperti. Si chiederà di verificare se sussistano condizioni di conflitto di interesse tali da influenzare le decisioni assunte.

Nei prossimi giorni, poi, l’Eretico attiverà una procedura presso l’Alta Corte di Giustizia dell’Unione Europea affinché siano tutelati i diritti fondamentali che il Governo Italiano ha violato e continua tuttora a violare.

Sotto accusa anche l'uso delle mascherine, per il quale lo stesso ministero della Salute prevede possibili controindicazioni, e la somministrazione del vaccino. Il Comitato legale dell'Eretico ha già predisposto il modulo che i cittadini potranno utilizzare per chiedere al proprio datore di lavoro (o al direttore scolastico, in caso di scuole) di assumersi la responsabilità civile e penale per gli eventuali danni alla salute derivanti dall’uso deldispositivo.

Un modulo analogo è stato preparato per l’assunzione di responsabilità del medico o del pediatra di libera scelta nei confronti del paziente (e dell’Asl nei confronti del medico) laddove sia disposta la somministrazione di un vaccino obbligatorio.

Il consenso informato del paziente è richiesto per legge: eventuali controindicazioni derivanti dalla cura devono essere indicate dal medico perché il paziente possa decidere se accettare o meno la cura e i suoi possibili danni. I moduli (https://www.leretico.org/moduli-per-manleva-mascherina-e-vaccino-covid-19) sono disponibili sul sito www.leretico.org e saranno inviati entro 7 giorni a tutti gli addetti ai lavori, tra cui i medici di libera scelta e gli uffici di pertinenza delle Asl.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Arnaldo Valentini ha scritto il 02 agosto 2020 alle 18:04 :

    Vorrei iscrivermi all'associazione, come debbo fare? Grazie, Rispondi a Arnaldo Valentini

  • Daniele Clanetti ha scritto il 20 luglio 2020 alle 13:36 :

    Finalmente dei bravi virologi che dicono e fanno cose giuste grandissimo Tarro Rispondi a Daniele Clanetti

  • Anna Naccarato ha scritto il 13 luglio 2020 alle 08:05 :

    GRAZIE 💚❤️ Rispondi a Anna Naccarato

  • giuseppe.marchese ha scritto il 12 luglio 2020 alle 13:24 :

    Dove il modulo per la mascherina non c'è la faccio piu di soffocare a lavorare Rispondi a giuseppe.marchese

    olimpia lancini ha scritto il 13 luglio 2020 alle 11:47 :

    ciao..per il modulo mascherina vai su google e cerca...Contatti studio legale Edoardo Polacco &Partners quando clicchi sulla pagina, vai avanti e troverai verso la fine tutti i moduli da stampare che interessa Rispondi a olimpia lancini

  • Mara Andreotti ha scritto il 10 luglio 2020 alle 16:57 :

    Mi interessa il modulo per il vaccino. Sono assolutamente con voi pronta alla lotta per far prevalere una giustizia per tutti noi italiani contro questa massa di degenerati Rispondi a Mara Andreotti

    olimpia lancini ha scritto il 13 luglio 2020 alle 11:52 :

    clicca su google..Contatti- Studio Legale Edoardo Polacco & Partners...troverai in fondo la pagina tutti i moduli che interessano Rispondi a olimpia lancini

  • Mircea Gimbutan ha scritto il 10 luglio 2020 alle 11:24 :

    Dove so puo trovare il modulo? Rispondi a Mircea Gimbutan

  • maria tiziana frongia ha scritto il 07 luglio 2020 alle 12:36 :

    Vorrei come medico iscrivermi all ' associazione e fare iscrivervi anche colleghi di tor vergata che hanno lavorato reparti covid . Grazie Rispondi a maria tiziana frongia

  • Mastrocola velia ha scritto il 06 luglio 2020 alle 15:55 :

    Io ho 68 anni ma a parte problemi con le ossa e allergie ad alcuni metalli pesanti sto bene e non voglio fare assolutamente vaccini ,anche perché una medicina per l'osteoporosi mi danneggiato la pelle e non voglio essere usata per i loro scopi . Rispondi a Mastrocola velia

  • Gaviglio Marianna ha scritto il 06 luglio 2020 alle 14:45 :

    L'unica cosa positiva In tutta questa farsa e che finalmente il marcio sta venendo a galla. È fondamentale ora che tutto il popolo a apra veramente gli occhi. Avete senza ombra di dubbio tutto il mio appoggio Io non sono su Facebook ma vorrei potermi scaricare quel modulo Tanto sono sicura che presto tardi servirà. Rispondi a Gaviglio Marianna

  • Eugenio cristini ha scritto il 06 luglio 2020 alle 14:44 :

    Come iscrivermi alla vostra associazione, sono un naturopata operatore Reiki Erborista in pensione , ma sono soprattutto un autodidatta in epigenetica e fisica quantistica. Grazie Rispondi a Eugenio cristini

  • Sandra Guidolin ha scritto il 06 luglio 2020 alle 12:49 :

    Dove trovo e come si puó scaricare i moduli? Grazie Rispondi a Sandra Guidolin

    Brunilde ha scritto il 08 luglio 2020 alle 19:40 :

    https://www.avvocatopolacco.it/contatti/ Rispondi a Brunilde

  • peppinolatorre ha scritto il 06 luglio 2020 alle 11:13 :

    ditemi come partecipare e sostenere questa iniziativa grazie Dott Prof Giuseppe La Torre Rispondi a peppinolatorre

  • Corrado Cotticelli ha scritto il 05 luglio 2020 alle 16:51 :

    È inaudito ciò che è successo e sta continuando a succedere in questa nazione.Appqre oramai chiarissimo l"intento di instaurare un capitalismo sanitario per poter imporre il pensiero unico E per farlo c'è bisogno di mantenere le misure emergenziali che secondo evidenze scientifiche non hanno più modo di esistere.CRIMINALI.Avete tutto il mio appoggio,dei miei amici più cari e dei miei familiari.Non fermatevi di fronte a nulla.Loro non lo faranno di certo.Puntano alle vaccinazioni di massa.Con vaccini come già successo per i bambini dal 2014,sperimentali e per nulla testati.La casa farmaceutica che hanno già pronta tra le altre cose è già stata condannata per frode Rispondi a Corrado Cotticelli

  • Patrizio Cabrini ha scritto il 04 luglio 2020 alle 20:48 :

    Questa è la peggiore delle dittature addirittura si fanno beffa di scienziati di qualsiasi cittadino che prova a contraddire il loro pensiero. E quando addirittura un governatore di regione minaccia un t.s.o.se non ti vaccini questa è follia Rispondi a Patrizio Cabrini

  • Annamaria carocci ha scritto il 04 luglio 2020 alle 17:25 :

    Finalmente si comincia a parlare di responsabilità individuale. Grazie grazie grazie Rispondi a Annamaria carocci

  • Sergio Girelli ha scritto il 04 luglio 2020 alle 08:09 :

    Mia sorella 82enne in normale salute fisica, per sua scielta sta per andare a vivere in casa di riposo gestita da suore, che le chiedono preventivamente di fare un tampone anti-covid. Domando se la pretesa sia legittima e se l'interessata possa opporsi.. Rispondi a Sergio Girelli

  • Eleonora Azzalin ha scritto il 03 luglio 2020 alle 18:46 :

    Come fate a denunciare x covid?:conte ha messo nel decreto tempo fa lo scudo penale x medici amministrativi e politici criminali Rispondi a Eleonora Azzalin

  • Marzia Tartaglia ha scritto il 03 luglio 2020 alle 18:24 :

    Dove si scarica il modulo? grazie Rispondi a Marzia Tartaglia

  • Angela Daniela Garagiola ha scritto il 03 luglio 2020 alle 15:17 :

    Per quanto riguarda i vaccini, una persona che ha sperato i 65 anni, cosa può fare per evitarlo, qualora mettessero l'obbligatorietà. Anch'io non sono iscritta a Facebook, come posso scaricare il modulo? Grazie di esistere Rispondi a Angela Daniela Garagiola

  • Carlo mazza ha scritto il 03 luglio 2020 alle 14:01 :

    Dove si può scaricare il modulo. Rispondi a Carlo mazza

    olimpia lancini ha scritto il 13 luglio 2020 alle 11:57 :

    Contatti- Studio legale Edoardo Polacco&Partners Rispondi a olimpia lancini

  • Luigina Gatti ha scritto il 03 luglio 2020 alle 13:28 :

    Per favore come posso scaricare i moduli in alternativa a facebook al quale non sono iscritta? Grazie Rispondi a Luigina Gatti

    olimpia lancini ha scritto il 13 luglio 2020 alle 11:54 :

    vai su sito.. Contatti Studio Legale Edoardo Polacco & Partners vai in fondo la pagina e trovi tutti i moduli che interessano da scaricare Rispondi a olimpia lancini

  • Diego FERRARI ha scritto il 03 luglio 2020 alle 08:14 :

    un grazie commosso all'associazione l'Eretico ed ai suoi promotori per quest'iniziativa importante che naturalmente i media certificati si guarderanno bene dal parlarne aldilà di trafiletti o poco piu'. Tanti Italiani hanno bisogno di potersi raccogliere attorno a queste iniziative che non possono venire che da Giuristi, Scienziati , Ricercatori, Medici sul campo, ed Intellettuali, quelli non da Otto e mezzo per capirci. Anche perché nulla di critico in questi termini pare essere presente nelle opposizioni parlamentari, il che pone molti dubbi sulla loro azione attuale e finalità future Rispondi a Diego FERRARI

  • Tea Sirk ha scritto il 03 luglio 2020 alle 07:57 :

    Da libera cittadina vi appoggio Rispondi a Tea Sirk

  • Tea Sirk ha scritto il 03 luglio 2020 alle 07:53 :

    Da libera cittadina vi appoggio! Rispondi a Tea Sirk

  • Belardino Tassi ha scritto il 03 luglio 2020 alle 06:23 :

    Complimenti vivissimi. Da medico vi condivido pienamente. Tenetemi al corrente delle decisioni ed azioni che deciderete prendere. Rispondi a Belardino Tassi

  • Mirca Mancini ha scritto il 02 luglio 2020 alle 13:42 :

    Ho scaricato tutti i moduli ci spiegate come e quando dobbiamo utilizzarli? Io ad esempio lavoro nelle scuole, come devo comportarmi x non mettere la mascherina?...e assolutamente niente vaccino....grazie Rispondi a Mirca Mancini

    Diego FERRARI ha scritto il 03 luglio 2020 alle 08:15 :

    non riesco a trovare dove scaricare i moduli grazie Rispondi a Diego FERRARI

    Davide Ricciuti ha scritto il 02 luglio 2020 alle 18:38 :

    Ciao Monica. Come posso scaricare i moduli? Rispondi a Davide Ricciuti

  • Marco ha scritto il 02 luglio 2020 alle 07:25 :

    L'Eretico, in quanto tale, potrebbe occuparsi anche delle ingiustificate limitazioni imposte dai Vescovi ai credenti? Rispondi a Marco

  • Franco ha scritto il 02 luglio 2020 alle 07:24 :

    Una iniziativa che non mi pare affatto eretica, nonostante il nome, poiché molti cittadini in questi mesi hanno constatato in questi mesi l'indifferenza e gli eccessi di alcune misure, che purtroppo continuano ad esserci nonostante il virus sia praticamente scomparso dalla Puglia. Rispondi a Franco

    Claudia Hochstrasser ha scritto il 03 luglio 2020 alle 06:33 :

    La questione non è neanche se il virus c’è o meno. Non diamogli in mano questo criterio in quanto già di per se una manipolazione. La verità è che stiamo respirando dei virus tutti momenti nella nostra vita stando molto bene e quando ci vuole lottando contro uno di loro, che poi chiamiamo influenza. Una malattia, o appunto una lotta, che apporta grandi benefici, anche a livelli molto profondi al ‘lottatore’ che la supera. Un esempio è il fatto che chi passa regolarmente una influenza con febbre (ogni anno o ogni due anni), è molto meno suscettibile ad ammalarsi di cancro, se non addirittura protetto del tutto. Rispondi a Claudia Hochstrasser