Notte Bianca 2009, ecco chi si esibirà

Il 26 settembre una grande nottata di allegria e divertimento

Attualità
Bitonto giovedì 10 settembre 2009
di Pasquale Scivittaro
sergiobuonomo.com
sergiobuonomo.com ©
Torna immancabile, oramai piacevolmente usuale, l’appuntamento con la Notte Bianca a Bitonto.
L’evento più importante e più popolare dell’estate bitontina cadrà il 26 settembre.
Dunque, in autunno ormai inoltrato.

Anche quest’anno, l’abile organizzazione della Raffaello Comunicazione è riuscita ad allestire una nottata all’insegna dello spettacolo e del divertimento.
Esibizioni, dunque, per tutti i gusti e le età. Ecco in breve cosa si potrà ammirare.

Cominciamo con la musica, regina dell’evento.
Si esibiranno in Piazza Cattedrale i “Neri per caso”, celebre gruppo che si contraddistingue per gli arrangiamenti senza alcuno strumento musicale.
Tutto orgoglio bitontino, invece, i “Sopravvissuti e sopravviventi”, tra le cover band di Ligabue più famose sul panorama italico.
Continuiamo con la musica. Mina, Battisti, Modugno, Carosone: questo il remake proposto dalla Grande Orchestra italiana di Simone Mezzapesa.
Previste le esibizioni dei Deltalive, di Beppe Granieri e dei Bigmama dinanzi alla chiesa di San Francesco d’Assisi.

Passiamo al teatro
.
Occhi di bue puntati su due grandi registi bitontini. Mimmo Mancini presenterà il suo ultimo cortometraggio “Direzione obbligatoria”, un ritorno con la memoria alla banda dei tir.
Raffaello Fusaro, invece, assieme a Livio Minafra, ha allestito lo spettacolo “Buon sangue non mente”.
La VS Records ha allestito un musical, “I Grandi della Terra”, mentre per chi ama il genere comico ecco il ritorno di Gianni Ciardo.
Il clou, probabilmente per il blasone televisivo del programma di Maria De Filippi, sarà rappresentato dai ragazzi di “Amici”, che si esibiranno con il loro spettacolo musicale “Tra le stelle”, in piazza Cattedrale.

Nella magica notte bitontina, patrocinata dal Comune di Bitonto e dalla Provincia di Bari, sarà possibile assistere agli spettacoli di danza popolare (protagonista il gruppo bitontino "Re Pambanelle" o anche la taranta con un gruppo di Canosa di Puglia), dei fuochisti e ad una mostra fotografica, “Bitonto com’era”. Saranno organizzate visite guidate gratuite nei musei cittadini.

Anche lo sport, infine, farà sentire la sua voce. Sarà assegnata, infatti, la “Coppa Notte Bianca”, alla squadra di volley che vincerà il torneo tra compagini di serie C.

Dunque, cari lettori, ce n'è davvero per tutti gusti (abbiamo riportato a grandi linee il programma,ma  ci saranno anche tanti altri artisti,ndr) e, soprattutto, per vivere una serata tranquilla, serena e divertente (finalmente, ndr) nella nostra città.
Buon divertimento a tutti…
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • velocity ha scritto il 11 settembre 2009 alle 18:46 :

    bella organizzazione..ma concordo sul farla in piena estate! Rispondi a velocity

  • micot ha scritto il 11 settembre 2009 alle 14:55 :

    Bella iniziativa,complimenti a chi la organizza però caro Gaef i problemi restano e come se restano.Non basta una notte bianca. Poi qualche precisazione:il centro storico è unico nel panorama nazionale,quindi non paragonarlo a niente;la Firenze del sud è Lecce;la gente che ci abita,purtroppo in maggioranza non ha dei comportamenti civili e rispettosi verso il ns centro storico.Lei fa troppi complimenti gratuiti,qualcuno la paga per questo oppure ha incarichi particolari?Metta pure nome e cognome Rispondi a micot

  • COSP ha scritto il 11 settembre 2009 alle 01:20 :

    Notte bianca in autunno con il serio pericolo che le probabili avverse condizioni climatiche potrebbero rovinare tutto. Sarebbe stato molto più semplice e forse + oneroso farlo in estate. Rispondi a COSP

  • GAEF ha scritto il 11 settembre 2009 alle 00:50 :

    NOI SIAMO QUELLE PERSONE POSITIVE E ONESTE CON SANI PRINCIPI CHE VEDONO IL FUTURO E IL CAMBIAMENTO DI QUESTA CITTA' IN TUTTI I SENSI GRAZIE AL SINDACO VALLA E NON CAPISCO COME POSSIATE VEDERE IL MALE DOVE NON CE (E NON SONO VALLA!). Rispondi a GAEF

  • bulma_ ha scritto il 11 settembre 2009 alle 00:29 :

    "SI SENTE FINALMENTE L' ARIA DEL CAMBIAMENTO IN QUESTA CITTA'" ...daiii ma come si può dire ciò basandosi su degli spettacoli che si fanno una volta l'anno...abbiamo problemi molto più gravi...se si vuole veramente valorizzare il nostro centro storico bisogna farlo ogni giorno mettendo pattuglie...ecc... ma la filastrocca è sempre quella... Rispondi a bulma_

  • bradd ha scritto il 10 settembre 2009 alle 20:19 :

    Mi sorge un dubbio atroce........... ma non è che sotto il nik Gaef si nasconde il nostro " AMATO " sindaco Valla?????????? Rispondi a bradd

  • gazzana ha scritto il 10 settembre 2009 alle 19:51 :

    Meglio questo di niente dato che siamo solo capaci di fare sfilate di statue sacre le domeniche da pasqua ai SS Medici, che paese di credenti tutti bravi cristiani... Rispondi a gazzana

  • ippazio ha scritto il 10 settembre 2009 alle 17:52 :

    gimondo e gaef ma dove eravate l'anno scorso, due anni fa e tre anni fa????? ma sapete che sono anni che si fa la notte bianca a bitonto e che gli artisti sono quasi sempre gli stessi e sopratutto che l'organizzatore è sempre lo stesso??? a volte gli ultras sono davvero nocivi.... Un minimo di dignità non guasterebbe. comunque in bocca al lupo ad antonio saracino Rispondi a ippazio

  • Plettrofolle ha scritto il 10 settembre 2009 alle 15:45 :

    con tutto il rispetto per la caratura artistica degli ospiti ma qualcuno di loro non c'era già l'anno scorso? cambiare ogni tanto no? Rispondi a Plettrofolle

  • Gimondo ha scritto il 10 settembre 2009 alle 11:51 :

    noo non ci credo! Bitonto si è svegliata?? mbà! complimenti agli organizzatori! Rispondi a Gimondo

  • GAEF ha scritto il 10 settembre 2009 alle 11:23 :

    I CITTADINI RINGRAZIANO DI QUESTI EVENTI IN PRIMIS IL SINDACO VALLA E TUTTA LA GIUNTA SI SENTE FINALMENTE L' ARIA DEL CAMBIAMENTO IN QUESTA CITTA', VALORIZZANDO IL CENTRO STORICO CHE NOI LA DEFINIREMMO LA FIRENZE DEL SUD E LA GENTE CHE CI ABITA FORZA SINDACO NOI CITTADINI SIAMO CON VOI RIMPRENDIAMOCI BITONTO!!!!! Rispondi a GAEF