Blitz della Polizia all'alba, undici arresti

Smantellato il clan "Cipriano", che negli ultimi mesi si era mostrato particolarmente agguerrito

Cronaca
Bitonto venerdì 30 luglio 2010
di La Redazione
©

ORE 7. Duro colpo alla malavita locale.
Nelle prime ore della mattinata, infatti, gli agenti del Commissariato di P.S. di Bitonto, guidati dal commissario Arturo Rutigliano, supportati anche da numerosi uomini della Squadra Mobile di Bari, hanno portanto a termine una vasta operazione contro il clan dei "Cipriano", costola bitontina degli Strisciuglio.

Nell'ultimo periodo specialmente, questo clan si era mostrato molto agguerrito sul territorio per il controllo dei traffici illeciti, specialmente droga.
Sono undici le ordinanze di custodia cautelare portate a termine dagli agenti.

Le zone di spaccio "preferite" da questo gruppo, che si serviva anche di giovanissime vedette per segnalare l'eventuale arrivo delle forze dell'ordine, nonchè di altrettanto puerili pusher, erano quelle nei pressi degli istituti scolastici, ed in particolar modo la zona di piazza Sylos.

I dettagli dell'operazione saranno resi noti in mattinata durante una conferenza stampa presso la Questura di Bari, alla presenza del Procuratore della Repubblica, Antonio Laudati.

Aggiornamenti nel corso della giornata

ORE 8.45. Queste le persone destinatarie delle misure restrittuve emesse dal Gip presso il Tribunale di Bari, dottor Sergio Di Paola, e da quello del Tribunale dei minorenni, dottoressa Valeria Montaruli:

• Francesco Colasuonno, 23 anni
• Digiacomo Antonio Giuseppe, 21 anni;
• Giuseppe Pastoressa, 21 anni;
• Cosimo Damiano Cipriano, 25 anni;
• Daniele Raggi, 21 anni;
• Mario Acquafredda, 22 anni; 
• Michele Alesio, 27 anni;
• Arcangelo Michele Santamaria, 26 anni
• P.L., 17 anni
• A.G., 17 anni
• C.G., 17 anni.

Per questi ultimi è stata applicata la misura cautelare del collocamento in comunità. 
Ai predetto soggetti, appartenenti al clan "Cipriano", egemone nei quartieri periferici di Bitonto, ed in parte di quel centro storico, sono stati contestati a vario titolo i reati di cui all'art.73 del DPR 309/30 e 110 c.p., per aver preso parte con ruoli diversi, ad un gruppo criminale dedito alla commercializzazione al dettaglio, di sostanza stupefacente del tipo cocaina, eroina, hashish e marijuana.
Nel corso dell'indagine sono stati sequestrati agli indagati, a riscontro delle specifiche attività tecniche, ingenti quantitativi di droghe, nonchè armi da fuoco.
Nel corso dell'operazione odierna è stata sequestrata anche una pistola calibro 7,65 
Il conflitto esploso in questi mesi con il clan rivale "Conte-Cassano", da quest'oggi, è ridimensionato.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • angel71 ha scritto il 02 agosto 2010 alle 23:16 :

    Ommadawn dipende da che tipo di supporto riceveranno le forze dell'ordine in termini di collaborazione da parte dei cittadini.. Finchè predominerà omertà e menefreghismo..... Rispondi a angel71

  • frengouauh ha scritto il 02 agosto 2010 alle 20:12 :

    peccato......i tre minorenni sono in comunità!!!!!!!! gli daranno un ciupa chups a testa e il tempo di slurparselo saranno fuori più grandi più immaturi ma più fastidiosi che mai. Per gli altri come misura detentiva si potrebbe proporre un viaggio negli abissi senza ritorno???? Complimenti alle forze dell'ordine anche se sembrano agire quando il clamore mediatico li precede..... Rispondi a frengouauh

  • ernesto_2008 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 21:48 :

    come' ke si dice LA MAMMA DEI CRETINI E' SEMPRE INCINTA? non e' vero bitontinathebestij GRANDE BITONTO SI STA SVEGLIANDO Rispondi a ernesto_2008

  • jigen ha scritto il 30 luglio 2010 alle 20:54 :

    devono marcire tutti quanti dietro le sbarre...ke bello sentire certe notizie!!! Rispondi a jigen

  • ilvendicatore ha scritto il 30 luglio 2010 alle 20:15 :

    ma avete colpito solo la manovalanza !! i veri capi hanno eta e ruoli nella società ben diversi !! comunque è un inizio, sempre megli di stare a guardare !! Rispondi a ilvendicatore

  • Bitontino ha scritto il 30 luglio 2010 alle 18:16 :

    Non Fermatevi!! Continuate così e rinchiudeteli tutti dentro. Poi vabbè, certi commenti tipo il n.19 ci fa capire quanto sta difettata Bitonto. Rispondi a Bitontino

  • Lukovic ha scritto il 30 luglio 2010 alle 18:06 :

    Mi rivolgo alla redazione: Non abilitate i commenti di gente che difende lo schifo presente in città... PL Mancherai anke a me huahuahuahuahuahuahuahuahu Rispondi a Lukovic

  • rainbow70 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 16:43 :

    bitontina the best sei letteralmente orribile, ti devi verognare di quello che dici! Rispondi a rainbow70

  • westmoreland ha scritto il 30 luglio 2010 alle 16:26 :

    dai MF, hai visto le immagini dello spaccio? erano datate marzo 2009, quindi gli stavano dietro da un bel pezzo, hanno solo messo insieme molti più riscontri investigativi, perchè per esperienza posso dirti che queste operazioni alla fine non sempre portano a condanne definitive, almeno non per tutti gli indagati. ci è voluto il tempo che ci è voluto, dunque bel lavoro, speriamo sia stato sufficiente. Rispondi a westmoreland

  • BitontinaTheBest ha scritto il 30 luglio 2010 alle 14:41 :

    Che SchiFo RaGazziiiiii Non Vi Preokkupate tutto si aggiusteraaa P.L TI VOGLIOOO TANTOOO BENE MI MANKERAIII AMOREEEE Rispondi a BitontinaTheBest

  • ciocino ha scritto il 30 luglio 2010 alle 14:34 :

    Via Grodoli 70 ( ricordavo un numero diverso ) sarà mica un altro luogo di spaccio ? . Lukovic credi sia possibile svelare il "mistero" o non è ancora tempo per questa città ? ... Rispondi a ciocino

  • EPOXYS ha scritto il 30 luglio 2010 alle 14:21 :

    ...... NON MOLLATE ADESSO!!! URGE PRESSIONE CONTINUATA PER RIPRENDERSI IL CONTROLLO DELLA CITTA'. I GIUDICI DI SORVEGLIANZA LI LIBERANO? VOI RIPRENDETELI, DEVONO ESSERE LORO A MOLLARE, NON VOI. UN GRAZIE ALLE FORZE DELL'ORDINE. Rispondi a EPOXYS

  • ZenGiu ha scritto il 30 luglio 2010 alle 13:30 :

    Finalmente era ora di fare un pò di pulizia in città. Ma per nostra sfortuna è solo uno dei sei luoghi di spaccio della città comunque meglio iniziare -1 complimenti a tutte le forze dell'ordine impiegate in quest'operazione. Rispondi a ZenGiu

  • yokozuna ha scritto il 30 luglio 2010 alle 13:10 :

    FINALMENTE UN Pò DI PULIZIA IN QUESTO PAESE E QUESTO LO SI DEVE A VALLA CHE HA SOLLECITATO INTERVENTI DALL'ESTERNO PER UNA VOLTA UN RINGRAZIAMENTO AL SINDACO E ALLE FORZE DELL'ORDINE Rispondi a yokozuna

  • leo1 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 12:45 :

    Speriamo che rimangono dentro più a lungo possibile, almeno sono di meno a prendere di mira le nostre case ormai blindate da cancelli, allarmi e quant'altro. I veri carcerati purtroppo siamo noi!!! Rispondi a leo1

  • francooooooooo ha scritto il 30 luglio 2010 alle 12:44 :

    SOLO QUESTI ??? PENSAVO CHISSA' QUANTI NE AVESSERO PRESO!!! NON SONO ALTRO CHE IL CANCRO DEL NOSTRO PAESE, QUINDI A TURNO FINO AD OLTRANZA INCONTRIAMO QUESTI DELINQUENTI X DARGLIENE TANTE MA TANTE MA TELMENTE TANTE MAZZATE CHE L'ONDA DURTO DEI CEFONI DEVE FAR SUONARE A FESTA LE CAMPANE DEI S.S.MEDICI. Rispondi a francooooooooo

  • Lukovic ha scritto il 30 luglio 2010 alle 12:02 :

    Via Grodoli 70 Rispondi a Lukovic

  • ommadawn ha scritto il 30 luglio 2010 alle 12:01 :

    Tutto molto bello MA dopo NON abbandonateci! Rispondi a ommadawn

  • mf1952 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 11:59 :

    Va bene il bliz vanno bene gli arresti, ma santo Dio era proprio necessario che si versasse tanto sangue prima che si desse inizio ad una seria azione repressiva. Dopotutto i luoghi dello spaccio ed i personaggi a questo dediti erano conosciuti da tutti. Solo la Polizia era all'oscuro di tutto? Questo clamore nel compiere atti istituzionalmente previsti sanno di spot pubblicitari. Se il lavoro investigativo fosse stato costante non si sarebbe giunti a questo punto. Rispondi a mf1952

  • symbiax ha scritto il 30 luglio 2010 alle 11:56 :

    .....solo 13?....avanti così..."70 volte 13" a tappeto....una città dal passato glorioso....in balia di questi baby criminali....!!! ....e mi raccomando alle pene!! Rispondi a symbiax

  • zaraff ha scritto il 30 luglio 2010 alle 11:10 :

    ma penso che per poco tempo , se la legge nn fa errore , staremo piu contenti a bitonto Rispondi a zaraff

  • fiorella55 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 10:34 :

    lì dipende esclusivamente dai giudici.... le leggi ci sono Rispondi a fiorella55

  • GAEF ha scritto il 30 luglio 2010 alle 10:20 :

    complimenti alle forze dell'ordine agli agenti del commisariato di bitonto e la squadra mobile di bari Rispondi a GAEF

  • uragano970 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 10:02 :

    Questa volta per quanto tempo saranno ospiti delle patrie galere? Staremo a vedere! Rispondi a uragano970

  • zaraff ha scritto il 30 luglio 2010 alle 09:28 :

    peccatoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo Rispondi a zaraff

  • ernesto_2008 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 09:07 :

    anche se nn ho dormito un gran ke' ( sembrava di avere gli elicotteri in casa) sn contento per i risultati.un bel risveglio in fondo.......................... Rispondi a ernesto_2008

  • westmoreland ha scritto il 30 luglio 2010 alle 08:50 :

    speriamo che ci sia abbastanza materiale investigativo. Rispondi a westmoreland

  • fiorella55 ha scritto il 30 luglio 2010 alle 08:06 :

    sempre più soddisfatta! Complimenti agli uomini del commissariato di bitonto e della squadra mobile di bari Rispondi a fiorella55