Vandali all'opera ieri sera

Distrutti i due autovelox installati a Palombaio. L'assessore Bonasia: "Oggi saranno ripristinati"

Installati appena qualche giorno fa, non erano ancora in funzione. Atto vile che danneggia e indigna la comunità della frazione

Cronaca
Bitonto mercoledì 30 dicembre 2020
di Tommaso Cataldi
Autovelox distrutto a Palombaio
Autovelox distrutto a Palombaio © BitontoLive.it

Quando è l’inciviltà a farla da padrona, non c’è principio sociale o comunitario che tenga.

Sono stati installati appena qualche giorno fa, non sono ancora in funzione in attesa dell’apposita segnaletica verticale, ma già due colonnine che conterranno i lettori degli autovelox (denominati VelOk) sono state divelte e danneggiate. È accaduto ieri sera a Palombaio, nei due tratti d’ingresso alla frazione, rispettivamente da Bitonto e da Mariotto. Una colonnina è stata addirittura scaraventata dal lato opposto della carreggiata, l’altra è stata “aperta” in due tronconi.

“Si tratta di una inciviltà inaudita, non ho parole – dichiara l’assessore Cosimo Bonasia a BitontoLive – e sono dispiaciuto da un atto così vile, atteso che la comunità di Palombaio aveva a gran voce richiesto un simile intervento. Faccio appello ai cittadini del posto a farsi sentinelle e custodi di civiltà e protezione del bene pubblico. Voglio ricordare che i VelOk sono stati installati non per divertimento ma nel tentativo di mettere in sicurezza le strade, per evitare altre lacrime e perdite umane”.

L’assessore ha infine assicurato che le due colonnine saranno ripristinate già oggi, proprio per dare un segnale forte e di presenza sul territorio.

Ma restano l’amarezza e lo sgomento di un’intera comunità che cerca in tutti i modi di distinguersi con princìpi sociali e umani sani, ma che vede la sua immagine lesa da qualche vile che si fa gioco di tutti. Eppure la sicurezza dovrebbe essere posta in cima alla scala delle priorità, ma evidentemente non per tutti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Michele pugliese ha scritto il 30 dicembre 2020 alle 08:14 :

    Ce ne vogliono altro tre velok, uno si via rodari(ragioneria verso penny market), uno sul secondo tratto di via traiana perché uno nn è sufficiente, e un altro su via piepoli(dal bar gattopardo verso via modugno), e spero tanto venga accolta la mia richiesta, grazie! Rispondi a Michele pugliese

  • Giacomo Mitolo ha scritto il 30 dicembre 2020 alle 07:58 :

    Quindi ora con gli autovelox verranno rimossi i dossi distruggi auto....ma tranquilli bastano le buche delle nostre strade a fare rispettare le velocità HAHA Rispondi a Giacomo Mitolo

  • Maria Grazia Bitetto ha scritto il 30 dicembre 2020 alle 07:15 :

    Una vergogna incredibile..... Rispondi a Maria Grazia Bitetto

    Mansur Cristian Farano ha scritto il 21 gennaio 2021 alle 16:17 :

    Piuttosto che segnalare, come in queste ore su Facebook, improbabili rom con cacciavite per rubare ,magari stavano distribuendo i volantini come pare sia, la cittadinanza bitontina e delle frazioni, alzi la voce anche contro il malaffare.....mentre siamo buoni semplicemente a urlare contro i musulmani i migranti, gli stranieri, i rom......sappiamo fare solo questo????urlare sugli odiatissimi stranieri e poi???, e poi???? Fatevi sentire....facciamoci sentire verso i locali criminali e non solo contro i migranti e musulmani e stranieri....altrimenti siamo solo quaquaraqqua........buoni a segnalare via Facebook improbabili rom col cacciavite.......avanti uscite gli attributi.......ululate contro i malviventi locali con la pelle bianca e non nera...vediamo se coraggiosi o omertosi siam Rispondi a Mansur Cristian Farano

    michele.mastrogiacomo-lys9 ha scritto il 30 dicembre 2020 alle 12:58 :

    anziche' inventarsi sempre come speculare e lucrare sui cittadini,fate qual cosa per i cittadini. ci sono strade piene di buche ove i cittadini devono spendere sempre soldi per le riparazioni di ammortizzatori ecc ecc. Rispondi a michele.mastrogiacomo-lys9