Scena ripresa dalle telecamere di video sorveglianza, al termine della partita Belgio-Italia di venerdì scorso

Motocross sulla scalinata del teatro Traetta, sanzionato il conducente

La Polizia di Bitonto ha identificato due moto di color arancione prive di targa. Sequestro dei mezzi e contravvenzione per i conducenti, di 25 e 28 anni

Cronaca
Bitonto martedì 06 luglio 2021
di La Redazione
Una delle due moto sequestrate
Una delle due moto sequestrate © Facebook

Dopo i fatti di cronaca di venerdì sera 2 luglio, che hanno visto i festeggiamenti post Belgio-Italia tramutarsi in atti di inciviltà urbana e di violazione alle regole del codice della strada, il personale del Commissariato di Bitonto ha prontamente fornito una risposta identificando due motoveicoli di colore arancione, entrambi da cross, tra cui quello che ha impegnato la scalinata adiacente al teatro Traetta mettendo a repentaglio la pubblica incolumità, e ne ha contravvenzionato i relativi conducenti.
Si tratta di due ragazzi bitontini, uno di 25 e l’altro di 28 anni, che sono stati sanzionati per guida in assenza di titolo abilitativo di motoveicoli privi di targhe
Le due motociclette sono state sequestrate.
 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nicola Scolamacchia ha scritto il 06 luglio 2021 alle 18:26 :

    Buonasera, un plauso alle forze dell'ordine che quotidianamente e incondizionatamente si prodigato affinché la legalità sia garantita. Non è accettabile che per festeggiare la vittoria della nostra nazionale di calcio la città diventa una zona franca, preda di incivili, maleducati . Non bisogna tollerare e giustificare in nessun modo gli atti avvenuti . Prima dobbiamo educare i nostri figli al rispetto delle regole e poi giudicare chi che sia . Forza azzurri... La nazionale è a wembly.. Rispondi a Nicola Scolamacchia

    Imma Epifania ha scritto il 07 luglio 2021 alle 08:29 :

    Sn d accordissimo con te ...schiamazzi trombe e bombe ....tutto mi fa pensare k d normalità in qst paese ...nn c è !!! Rispondi a Imma Epifania

  • Michele pugliese ha scritto il 06 luglio 2021 alle 07:13 :

    Abbaticchio ti preoccupi di far sequestrare queste due moto e mi sembra una cosa giusta, ma nn ti preoccupi e ignori tutto quello che realmente succede ogni sera nel nostro bellissimo centro storico , spaccio in più punti e biciclette elettriche che scorazzano tranquillamente per queste strade che mettendo a repentaglio la vita dei bitontini! 2022 arriva presto!! Rispondi a Michele pugliese

    PINO IL VECCHIO ha scritto il 06 luglio 2021 alle 17:40 :

    A QUELLO DOVREBBERO PENSARCI IN PRIMIS ALTRI. NON PRENDIAMOCELA SEMPRE COL BUON MODESTO ABBATICCHIO. ARRIVERA' IL 2022 E SPERIAMO CHE IL POPOLO NON CI REGALI CERTI PATRIOTI DA STRAPAZZO Rispondi a PINO IL VECCHIO