Il bollettino della Regione

​Coronavirus, contagi in risalita in Puglia: 81 nuovi casi

Registrato un decesso in provincia di Brindisi. 1.699 gli attualmente positivi

Cronaca
Bitonto sabato 17 luglio 2021
di La Redazione
Reparto Covid
Reparto Covid © n.c.

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 17 luglio 2021 in Puglia, sono stati registrati 6.702 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 81 casi positivi: 16 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi, 2 nella provincia BAT, 23 in provincia di Foggia, 29 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto.

È stato registrato un decesso in provincia di Brindisi. 

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.773.928 test.

245.768 sono i pazienti guariti.

1.699 sono i casi attualmente positivi.

 

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 254.126, così suddivisi:

95.353 nella Provincia di Bari;

25.629 nella Provincia di Bat;

19.883 nella Provincia di Brindisi;

45.258 nella Provincia di Foggia;

27.198 nella Provincia di Lecce;

39.604 nella Provincia di Taranto;

825 attribuiti a residenti fuori regione;

376 provincia di residenza non nota.

 

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 18 luglio 2021 alle 12:58 :

    È un copione collaudato: bisogna riattivare il pericolo Covid che in estate, si sa, cala. Bisogna drammatizzare la variante Delta anche inventando un po', evitando sempre di distinguere tra contagiati e malati. Occorre rimettere in moto i controlli e infine sostenere gli affari di vaccini e tamponi. E per fare meglio tutto ciò non bisogna permettere che i cittadini escano dalla paura. Rispondi a Franco

  • Super mario ha scritto il 18 luglio 2021 alle 12:33 :

    Intanto incuranti di queste indicazioni gli eventi in lama balice continuano..... Rispondi a Super mario

    Franco ha scritto il 18 luglio 2021 alle 20:57 :

    Abbiamo studi epidemiologici seri che dicono che i contagi all'aperto sono uno su mille. Purtroppo i covidioni da quell'orecchio non ci sentono. Hanno solo bisogno di comunicare le loro paure. Rispondi a Franco