La denuncia

Poche ore di pioggia, e via Caprera è di nuovo un colabrodo

L’asfalto provvisorio ha ceduto e si sono aperte nuove buche nella strada rimasta chiusa per tutta l’estate

Cronaca
Bitonto domenica 10 ottobre 2021
di La Redazione
Nuovo cedimento dell'asfalto in via Caprera
Nuovo cedimento dell'asfalto in via Caprera © n.c.

Non c’è pace per via Caprera. La traversa di via Traetta, rimasta bloccata per tutta l’estate a seguito del cedimento di una porzione d’asfalto per una perdita nella rete fognaria, a settembre è stata finalmente interessata da lavori di ripristino da parte di Acquedotto Pugliese. Ma sono bastate le piogge abbondanti di queste ore per ridurla di nuovo a colabrodo.

“Dopo mesi di disagio che soprattutto noi residenti della zona siamo stati costretti a subire – denuncia un cittadino – non è accettabile che, a distanza di una settimana dalla posa dell’asfalto, dopo un giorno di pioggia il manto stradale abbia ceduto nuovamente. Solo per puro caso la mia auto non è stata coinvolta nel cedimento”.

“Non c'è bisogno di essere ingegnere – aggiunge – per capire che l'asfalto provvisorio, con l'inizio della stagione piovosa, avrebbe ceduto. Bisognava terminare tutto in modo definitivo, e invece siamo di nuovo alla Bitonto Dakar”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 10 ottobre 2021 alle 18:05 :

    Il Comune che è proprietario della strada deve imporre all'Acquedotto (che finanzia lavori faraonici ultimamente) la riparazione totale, non il rattoppo. E i cittadini dovrebbero chiederlo per iscritto non lamentarsi solo sui social. Rispondi a Franco