Ora è ai domiciliari

Sorpreso a spacciare in una palazzina in via Pertini, arrestato 24enne incensurato

Bloccato dai carabinieri sul terrazzo, con droga e soldi

Cronaca
Bitonto martedì 23 novembre 2021
di La Redazione
Droga e soldi sequestrati
Droga e soldi sequestrati © Carabinieri di Bari

I carabinieri della stazione di Bitonto hanno arrestato nella notte un 24enne bitontino incensurato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Mentre effettuavano dei controlli in via Sandro Pertini, zona di spaccio già conosciuta alle forze dell’ordine, hanno notato movimenti sospetti all’ingresso di una palazzina. I militari hanno immediatamente provveduto al controllo e all’ispezione dei luoghi. Avvicinandosi a piedi all’ingresso della palazzina, hanno sentito un forte odore di marjuana, e hanno notato un soggetto che cercava di dileguarsi salendo lungo le scale. Hanno inseguito il ragazzo, che è stato bloccato sul terrazzo della palazzina.

A seguito di perquisizione, il giovane è stato trovato in possesso di un borsello contenente diversa sostanza stupefacente: 98 bustine di marjuana per un peso di circa 155 grami, 38 dosi di hashish per un peso di circa 44 grammi, 80 cipolline di cocaina per un peso di 32 grammi circa, oltre a 205 euro in contanti, una ricetrasmittente, due cellulari ed un block notes, il tutto palesemente utilizzato per l’attività illecita.

Il 24enne, incensurato, è stato immediatamente portato negli uffici della stazione Carabinieri di Bitonto, dov’è stato dichiarato in arresto. Su disposizione dell’autorità giudiziaria di Bari, è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 23 novembre 2021 alle 13:39 :

    Spaccia a casa sua e lì prepara le dosi eppure viene lasciato sul luogo del reato dove potrebbe reiterarlo. Qualcuno ci spieghi. Rispondi a Maria P.