Il bollettino della Regione

Coronavirus: in Puglia record di contagi con 2.885 nuovi casi

Gli attualmente positivi sono 16.035; 203 le persone ricoverate in area non critica, 24 in terapia intensiva

Cronaca
Bitonto mercoledì 29 dicembre 2021
di La Redazione
Analisi Coronavirus
Analisi Coronavirus © n.c.

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 73.314 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.885 casi positivi, così suddivisi: 926 in provincia di Bari, 368 nella provincia BAT, 328 in provincia di Brindisi, 292 in provincia di Foggia, 630 provincia di Lecce, 256 in provincia di Taranto, 78 casi di residenti fuori regione, 7 casi di provincia in definizione. Sono stati registrati 7 decessi.

I casi attualmente positivi sono 16.035; 203 sono le persone ricoverate in area non critica, 24 sono in terapia intensiva.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 5.565.224 test; 299.150 sono i casi positivi; 276.153 sono i pazienti guariti; 6.962 sono le persone decedute. I casi positivi sono così suddivisi: 107.018 nella provincia di Bari; 30.333 nella provincia BAT; 24.849 nella provincia di Brindisi; 53.113 nella provincia di Foggia; 37.114 nella provincia di Lecce; 44.758 nella provincia di Taranto; 1.388 attribuiti a residenti fuori regione; 577 di provincia in definizione.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Annalisa L. ha scritto il 29 dicembre 2021 alle 14:10 :

    Siamo passati in pochi giorni da "salviamo il Natale" (come diceva lo slogan della propaganda governativa)! a "si salvi chi può" (come diciamo noi ora). Rispondi a Annalisa L.

    Arcangelo Calò ha scritto il 29 dicembre 2021 alle 22:48 :

    Lo slogan governativo "salviamo il Natale" sarebbe fondato semmai fosse maturata più consapevolezza del rischio pandemico che tuttavia con sommo rammarico non è stato ancora debellato.. Ognuno è causa dei propri Mali.. Rispondi a Arcangelo Calò

    Annalisa L. ha scritto il 30 dicembre 2021 alle 13:12 :

    Troppo facile quando va bene prendersi i meriti e quando va male scaricare tutto su chi non rispetta le regole, cangianti dal giorno alla notte. Siamo stufi di questi mantra. Rispondi a Annalisa L.

    Arcangelo Perrini ha scritto il 29 dicembre 2021 alle 19:17 :

    Per parziale nostra consolazione non trascuriamo di tener conto anche del considerevole aumento del numero dei test effettuati che ha allargato di non poco l'angolo visuale della nostra osservazione. Rispondi a Arcangelo Perrini