A partire dalle 15.45 potrete collegarvi col nostro sito

E' finita, Pisticci-Bitonto 0-0

Cronaca
Bitonto domenica 30 maggio 2010
di La Redazione
©

Prima decisiva sfida, oggi pomeriggio, per il Bitonto di mister Pizzulli.
Come è noto, i neroverdi sfidano il Pisticci, in trasferta, nell'andata dei play-out per evitare la retrocessione in Eccellenza.

Per assicurare a tutti i tifosi e appassionati bitontini di rimanere aggiornati sulla partita, Bitontolive.it seguirà in diretta la gara, a partire dalle 15.45.
Dunque, appuntamento a questo pomeriggio, con la diretta di Pisticci - Bitonto.

FORMAZIONI

PISTICCI:
Marino, Basile, Polichetti, Guarino, Malafronte, Di Maria, Paladino, Farinola, Lupacchio, D'Aniello, Parente. A disposizione: Maida, Capelletti, Lottino, Cocca, Masiello, Gambilo, Trullio. Allenatore: Arleo.

BITONTO: Lattanzi, Cellamaro, Montefusco,, Falanca, Colangione, Lopez, Martellotta, De Santis, Konte, Taurino, Di Pierro. A disposizione: D'Antonio, Dispoto, Armento, D'Ambrosio, Modesto, Persia, Gargiulo. Allenatore: Tullo (Pizzulli squalificato) 

ARBITRO: sig. Cangiano di Napoli

LA PARTITA
1' Partita iniziata, terreno in condizioni pessime, più un campo adatto alla coltivazione di ortaggi che al calcio. Temperatura mite, cielo coperto sul "Gaetano Michetti" di Pisticci.
Pisticci in maglia granata, con pantalocini dello stesso colore e calzettoni gialli, Bitonto in maglia bianca e pantaloncini neri.

10' Fasi di studio della gara. Le due squadre si fronteggiano soprattutto a centrocampo, buono l'approccio del Bitonto.

18' Prima ammonizione della gara. E' per Sebastiano Falanca, capitano di giornata, che ha steso Parente ben lanciato a rete. Punizione sguente di D'Aniello e grande parata di Lattanzi in angolo. Prima vera grossa occasione dell'incontro.

22' Altra grande occasione per il Pisticci. Difesa neroverde impreparata su una punizione calciata velocemente, Guarino si presenta solo davanti a Lattanzi, che in uscita disperata salva in corner.

27' Altro calcio di punizione di D'Aniello, ancora pericolo per il Bitonto. La palla calciata dal numero 10 di casa accareza la parte superiore della traversa della porta di Lattanzi.

30' Brutto colpo per i neroverdi. Causa infounio, è costretto ad uscire dal campo Nicola De Santis, metronomo del centrcampo bitontino. Al suo posto entra Armento.

34' Primo tiro in porta del Bitonto, se così vogliamo definirlo. La conclusione di Taurino è inguardabile, palla nettamente sul fondo.

42' Ammonito Paladino per il Pisticci. Punizione seguente di Montefusco da dimenticare.

47' Dopo due minuti di recupero è finita la prima frazione. Pisticci - Bitonto 0-0. Neroverdi attendisti, tre buone occasioni per i padroni di casa a metà del tempo, bravo però Lattanzi.

SECONDO TEMPO
3'
Cross di Martellotta, colpo di testa telefonato di Taurino. Blocca facilmente Marino.

8' Tiro di Parente deviato in angolo provvidenzialmente da Colangione.

16' Ottimo scambio a centrocampo tra Lopez e Cellamaro, anticipato dal portiere in uscita disperata al limite dell'area di rigore.

21' Prima sostituzione per il Pisticci, esce Farinola ed entra Masiello.

23' Buona chance per i padroni di casa con Lupacchio, che di testa da buona posizione manda a lato.

33' Partita bloccata, così come il risultato. Le due squadre sembrano accontentarsi del pareggio. Comunque, il Bitonto sta uscendo alla distanza e sta controllando senza patemi le sfuriate dei lucani.

37' Esce Guarino ed entra Lottino per i padroni di casa. Intanto ammonito Cellamaro.

39' Espulso Falanca per doppia ammonizione. Bravo Lupacchio ad aggirarlo e ad eludere la marcatura del centrale bitontino. Rosso sacrosanto. Punizione del solito D'Aniello, palla a lato.

41' Esce Di Pierro, entra Dispoto. Il Bitonto, giustamente, si copre.

43' Calcio di punizione regalato al Pisticci, a due centimetri al limite dell'area. La barriera ribatte in angolo.

45' Tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara. Intanto, esce Taurino, entra Vincenzo Modesto.

48' Finisce a reti inviolate, dunque, l'andata dei play out tra Bitonto e Pisticci. Ottima prestazione dei neroverdi, che hanno badato più a non prenderle, riuscendo perfettamente nell'impresa.
Al ritorno, ovviamente, non sarà facile. Il primo mattone per la salvezza, però, è stato posato.

Lascia il tuo commento
commenti