L'uomo era armato di un taglierino

Rapina alla BPPB, un uomo mascherato ha minacciato gli impiegati ed è poi fuggito

Sul posto gli agenti del locale commissariato di Polizia

Cronaca
Bitonto venerdì 04 gennaio 2019
di La Redazione
Rapina a mano armata
Rapina a mano armata © n.c.

Verso le 11 un uomo, dopo aver superato il metal detector e aver travisato il volto con una maschera, ha rapinato la centralissima e storica sede della Banca Popolare di Puglia e Basilicata in piazza Marconi, minacciando i cassieri con un taglierino e rubando la somma di 27mila euro.

L'uomo è poi fuggito a piedi, dileguandosi tra i vicoli del centro storico.

Sono immediatamente intervenuti gli agenti del locale commissariato di Polizia di Bitonto che indagano sull'accaduto.

Pare che l'uomo avesse un accento non bitontino.

Lascia il tuo commento
commenti