Ad immortalare la scena, alcune foto scattate da testimoni che si trovavano sul posto

Baby gang in azione: spintonano e fanno cadere un passante 70enne

Il gruppo di "bulli", di un'età presunta tra i 12 e i 13 anni, si è reso colpevole di numerosi atti vandalici negli ultimi mesi

Cronaca
Bitonto mercoledì 27 febbraio 2019
di La Redazione
Baby gang
Baby gang © n.c. (web)

Da qualche mese si aggira per la città un gruppo di "bulli", di un'età presunta tra i 12 e i 13 anni, che si è reso colpevole di numerosi atti vandalici, tra cui atteggiamenti minacciosi nei confronti di passanti e automobilisti, sgambetti, lancio di uova o di sassi contro automobili e vetrine, spintoni.

L'ultimo misfatto compiuto dai bulletti, però, non poteva certo passare inosservato. Sembra infatti che i pestiferi ragazzini abbiano aggredito, la sera di lunedì scorso, un ignaro passante di 70 anni, che stazionava in piazza Aldo Moro. L'uomo, a causa dei cattivi "giochi" dei ragazzini, è caduto a terra riportando una ferita che ha reso necessario l'intervento del 118. Ad immortalare la scena, alcune foto scattate da testimoni che si trovavano sul posto.

Nulla di grave, fortunatamente, per l'uomo, ma cresce in città la preoccupazione per gli eventuali danni futuri che questi minorenni possono provocare, se non immediatamente fermati. E a darsi da fare è stato anche il sindaco Michele Abbaticchio che, dopo essere stato informato dei fatti, non ha tardato a contattare il commissario di Polizia Fabrizio Gargiulo, per risalire all'identità dei minorenni. I Servizi sociali del Comune, invece, convocheranno al più presto i genitori perché, dato che i minorenni non sono penalmente perseguibili, potrebbero rispondere circa le malefatte dei loro figli.

«Se ci renderemo conto che i genitori non sono collaborativi - spiega Abbaticchio alla Gazzetta del Mezzogiorno -, non ci resterà che fare una segnalazione al Tribunale per i minorenni perché, se si verificano condotte da bulli fra i minori, sicuramente c’è anche un problema di responsabilità genitoriale».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Cristian Farano ha scritto il 05 marzo 2019 alle 19:18 :

    Altre risorse non boldriniane all'azione, stranamente nel silenzio più totale delle persone, fossero stati i migranti......apriti cielo,ma non lo sono e tutti zitti e indifferenti Rispondi a Cristian Farano