Solidarietà

Neonato bitontino in condizioni critiche, interviene l'Aeronautica Militare

Il piccolo, nato ieri all'ospedale di Bari, è stato trasportato a Roma per ricevere cure specifiche non legate al Covid-19

Cronaca
Bitonto venerdì 20 marzo 2020
di La Redazione
Veivolo della 46^ Brigata Aerea di Pisa.​
Veivolo della 46^ Brigata Aerea di Pisa.​ © n.c.

La solidarietà che si fa concretezza, sopratutto quando è a beneficio di una piccola vita, nata appena ieri.

E' la storia del neonato bitontino che, a causa delle sue condizioni di salute critiche, ma non legate al Coronavirus, è stato trasportato ieri a Roma a bordo di un veivolo della 46^ Brigata Aerea di Pisa.

Il piccolo, decollato da Pisa alle 11.30, è arrivato all'aeroporto di Bari Palese, da cui è ripartito alle 16.30 con un'ambulanza dell'ospedale Bambin Gesù. Il C130J è atterrato alle 18 nella capitale, poi il bambino è stato trasferito nell'ospedale pediatrico per ricevere cure specifiche.

La richiesta era pervenuta dalla Prefettura di Bari.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Domenico Losquadro ha scritto il 21 marzo 2020 alle 14:40 :

    Gli auguro una pronta guarigione che Dio vi benedica Rispondi a Domenico Losquadro

  • Maria Murgolo ha scritto il 20 marzo 2020 alle 22:12 :

    Speriamo bene...e grazie x gli aiuti...almeno nn ci sentiamo abbandonati Rispondi a Maria Murgolo

  • Pietro Tullo ha scritto il 20 marzo 2020 alle 14:16 :

    Che Dio abbia cura del neonato..... Preghiamo per lui. Rispondi a Pietro Tullo