Il bollettino regionale

Coronavirus, nuovo balzo in avanti. Oggi 1.659 nuovi positivi e 34 decessi

Nella Bat oggi 176 casi, Bari e Foggia oltre i 500 casi al giorno

Cronaca
Bitonto martedì 01 dicembre 2020
di La Redazione
Coronavirus
Coronavirus © n.c.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 1 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 9.820 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.659 casi positivi: 577 in provincia di Bari, 96 in provincia di Brindisi, 176 nella provincia BAT, 567 in provincia di Foggia, 78 in provincia di Lecce, 159 in provincia di Taranto, 5 residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 34 decessi: 14 in provincia di Bari, 2 in provincia BAT, 7 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 794.335 test.

14.696 sono i pazienti guariti.

39.766 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 55.979, così suddivisi:

21.416 nella Provincia di Bari;

6.362 nella Provincia di Bat;

3.915 nella Provincia di Brindisi;

13.156 nella Provincia di Foggia;

4.197 nella Provincia di Lecce;

6.567 nella Provincia di Taranto;

364 attribuiti a residenti fuori regione;

2 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 1.12.2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/UlqY8

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nicola scolamacchia ha scritto il 01 dicembre 2020 alle 20:55 :

    Buonasera , cosa aspetta il presidente Emiliano a chiudere la regione Puglia ? È consapevole che può modificare il DPCM con misure più restrittive ? Rispondi a Nicola scolamacchia

    Franco ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 12:51 :

    Il Bollettino regionale allarma e impaurisce ogni giorno soggetti suggestionabili con positivi non si sa quanto e morti non si sa come. Rispondi a Franco

    Nicola scolamacchia ha scritto il 03 dicembre 2020 alle 19:50 :

    Buonasera , non è il bollettino regionale a trasmettere paure . Basterebbe guardarsi attorno , in italia , nel mondo e constatare che non si tratta di suggestione . Rispondi a Nicola scolamacchia