Dalle 17.15 nell'auditorium della biblioteca comunale di Adelfia

"Sulle ali della libertà", il 7 dicembre la premiazione

Concorso letterario in memoria di Alessandro Fariello, il "poeta guerriero"

Cultura
Bitonto martedì 23 novembre 2021
di La Redazione
Alessandro Fariello con i genitori
Alessandro Fariello con i genitori © n.c.

Giunge alla fase conclusiva il premio di poesia dedicato al "poeta guerriero" Alessandro Fariello, voluto dall'associazione di assistenza sociale e socio sanitaria Angeli senza Frontiere OdV, presieduta da Vito Plantamura.

Alessandro, giovane affetto da Sma, mancato nel marzo di quest'anno, componeva poesie riuscendo a comunicare attraverso i propri occhi e lo schermo del pc. Poesia come unico spazio di libertà.

E proprio "Sulle Ali della Libertà" si chiama il premio di poesia in sua memoria. La giuria, presieduta dal professor Luigi Lafranceschina, è composta da Pierfrancesco Di Masi, Annalisa Gentile, Rossella Giugliano, Nicola Lavacca, Marino Pagano, Mario Sicolo e Vito Plantamura.

La serata di premiazione si terrà il 7 dicembre ad Adelfia, nell'auditorium della biblioteca comunale "Antonio Cafaro". L'evento gode del patrocinio del Comune di Grumo Appula, paese di origine di Alessandro Fariello. La serata sarà impreziosita dalla formazione da camera Suite, con l'intervento artistico musicale di Luciana Visaggio all'oboe, Daniele de Palma al pianoforte e la voce del soprano Brigida Catanzaro.

Si parte alle 17.15.

Informazioni sulla partecipazione (anche di carattere procedurale in ossequio alle norme anti Covid) al numero 339 2888163.

Lascia il tuo commento
commenti