L'appuntamento

Bitonto Opera Festival 2019, stasera “Aspettando Rigoletto” a Mariotto

La guida all’ascolto dell’opera di Giuseppe Verdi si terrà alle 20 a Villa Jannuzzi

Cultura
Bitonto lunedì 12 agosto 2019
di La Redazione
Apettando Rigoletto
Apettando Rigoletto © n.c.

Terzo appuntamento con il Bitonto Opera Festival, la rassegna di musica lirica organizzata da “La Macina - Associazione socioculturale”, giunta alla sua sedicesima edizione.

Stasera, lunedì 12 agosto a Mariotto sarà proposto l’evento “Aspettando Rigoletto”.

Alle 20 nell’accogliente scenario di Villa Jannuzzi, si terrà la Guida all’ascolto dell’opera, a cura de “La Macina – Associazione socioculturale”, in collaborazione con l’associazione “Just Imagine”.

Ad analizzare il tema del capolavoro verdiano sarà Domenico Saracino, giornalista e critico cinematografico. Il pubblico potrà inoltre ascoltare alcune delle più belle arie dell’opera, interpretate dal Coro lirico giovanile “Città di Bitonto”.

L’evento sarà riproposto anche nel Torrione Angioino di Bitonto il 20 agosto alle 20.

Guida all’ascolto è uno strumento necessario e propedeutico per preparare gli spettatori alla messa in scena di “Rigoletto”, opera in tre atti di Giuseppe Verdi, in programma sabato 31 agosto alle 20 presso l’Anfiteatro naturale “Lama Balice” (Biglietto: 20 €).

Per info, prenotazioni e acquisto, contattare i numeri 3391175513 e 3288930349 o recarsi presso la Libreria Raffaello di Bitonto (via Arco Galliani, 3).

Prima dello spettacolo, previsto un momento conviviale con la “Cena Rigoletto”. Per info e costi, contattare i numeri 3668246998 o 3349907558.

Il Bitonto Opera Festival, patrocinato dalla Regione Puglia, dal Comune di Bitonto e dal Parco delle Arti, è organizzato da “La Macina – Associazione socioculturale” e dalla “Raffaello Comunicazione”, in collaborazione con l’Associazione socioculturale “Coro lirico giovanile – Città di Bitonto”, Masseria “Lama Balice”, Fondazione Villa Giovanni XXIII – Onlus, De Pinto Group, la testata giornalistica “da Bitonto”, Gruppo Intini e Associazione Michele De Pinto “Legalità e salute”.

Lascia il tuo commento
commenti