Dal 27 al 31 agosto

"Bitonto città che legge", al progetto aderisce l’associazione culturale 'Mò Heart'

L'associazione partecipa al progetto con un ricco programma di presentazioni di libri, letture animate, serate dedicate alla poesia e alla musica

Cultura
Bitonto sabato 17 agosto 2019
di La Redazione
L'esibizione dei giovani dell'Accademia musicale
L'esibizione dei giovani dell'Accademia musicale "Vox Libera" © n.c.

Per definizione, una “città che legge” è quella che assicura e sostiene ogni iniziativa atta a consentire la diffusione del libro e della lettura e tutto ciò che può avvicinare il cittadino non lettore mediante rassegne letterarie, festival e tutto quanto riesce ad attivare ed appassionare la cittadinanza.

L’associazione culturale Mò Heart’ lavora in questa direzione già da cinque anni. Il suo presidente Damiano Bove, supportato dalla moglie, la poetessa Tina de Santis e da altri soci, è continuamente impegnato per offrire alla città di Bitonto un festival estivo, della durata di cinque giornate.

Le manifestazioni serali sono dedicate alla Poesia, con una nutrita schiera di poeti bitontini e delle città vicine, letture di opere di narrativa a cura di valenti scrittori locali, il tutto intervallato da spettacoli di musica e canto.

Nelle precedenti edizioni il festival si chiamava Bitonto dentro e fuori le mura. Da questa edizione, per essere maggiormente integrata nel programma culturale cittadino, il circolo Mò Heart partecipa al progetto Bitonto città che legge con un ricco programma di presentazioni di libri, dei suoi autori, letture animate, serate dedicate alla poesia e alla musica. L’intento dell’associazione Mò Heart è sempre quello di sviluppare e influenzare positivamente lo sviluppo sociale e intellettuale, insieme alla qualità della vita della città in cui opera.

Il programma (27-31 agosto)

>> 27 agosto: Omaggio al prof. Giuseppe Moretti a cura del prof. Mario Sicolo e celebrazione della poesia dialettale a cura dei poeti Donato Cappiello, Damiano Bove, Grazia Montanari, Tina De Santis, Vito Tricarico. Il giornalista Marino Pagano presenta le sue poesie sui Borghi. Presentazione del racconto L’assedio di Bitonto dello scrittore Vito Tricarico, pubblicato da Historica Edizioni. Allietano la serata interventi musicali a cura dell’Associazione musicale Vox libera e Leonardo Salierno.

>> 28 agosto: Serata a cura del musicista e poeta Vincenzo Mastropirro col suo spettacolo di musica e poesia Sud… ario con la partecipazione di Giuseppe Fioriello.

>> 29 agosto: Il giornalista Valentino Losito con il suo libro E la chiamano estate e la scrittrice Antonella Linsalata col romanzo Matilde cerca la luna.

>> 30 agosto: La scrittrice Angela Aniello col romanzo Fra le crepe dell’anima, la poetessa Maria Dibattista con Percezioni poetiche e la scrittrice Carmen Rucci col romanzo Domizia va in Giappone.

>> 31 agosto: Gran galà della Poesia con i poeti “Mò Heart” Mariateresa Bari – Viviana Minervini – Nicola De Matteo – Gianni Antonio Palumbo – Nicola Dell’Acqua – Mariella Cuoccio – Francesco Baldassarre – Vito Parisi – Tina De Santis – Damiano Bove – Vito Tricarico. Allieta la serata l’Accademia musicale Francesca ed Emanuele Modugno.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Rosanna ha scritto il 17 agosto 2019 alle 16:17 :

    Dove? Rispondi a Rosanna

  • Franco ha scritto il 17 agosto 2019 alle 14:06 :

    Bitonto città che legge, non fuorilegge. Rispondi a Franco

  • rosa ha scritto il 17 agosto 2019 alle 09:27 :

    Dove si tiene questo programma? Rispondi a rosa