Concreta solidarietà: un esempio per tutti

Il furgone torna a marciare – la solidarietà continua con Scaringella Service

Il furgone rubato ad Asd Oltresport e ritrovato ieri in condizioni pessime, torna a marciare grazie a Scaringella Service di Corato, che ha provveduto al recupero del mezzo con carroattrezzi di supporto

Mondo Imprese
Bitonto venerdì 14 maggio 2021
di La Redazione
Il furgone torna a marciare – la solidarietà continua con Scaringella Service
Il furgone torna a marciare – la solidarietà continua con Scaringella Service © n.c.

Dopo il furto del furgone che avrebbe condotto gli atleti in carrozzina della Asd Oltresport all’evento Re:Start di Jesolo, il veicolo, con tutta l’attrezzatura, è stato ritrovato in meno di 24 ore in contrada Puro Vecchio sulla Trani-Andria. I malviventi hanno rimosso il cruscotto, danneggiando parte dell’impianto di avviamento e rendendo inutilizzabile il mezzo. Tuttavia, ciò non ha compromesso la partecipazione degli atleti che ieri pomeriggio hanno comunque raggiunto Jesolo, come rappresentativa italiana di powerchair football, grazie a Capogna Autoservizi di Corato che ha gentilmente concesso loro un veicolo sostitutivo per raggiungere la località veneta.

Nel frattempo, il furgone sottratto ai ragazzi di Oltresport è stato recuperato  gratuitamente da un’altra azienda coratina, Scaringella Service che si occupa di soccorso stradale e manutenzione dei veicoli.

«Ci sentiamo vicini ai ragazzi di Oltresport che hanno subito il furto del loro furgone – commenta Pasquale Scaringella – nel momento in cui siamo stati contattati per il recupero del mezzo, abbiamo ritenuto giusto offrire gratuitamente l’intervento di riparazione. Quando lo abbiamo portato nella nostra officina, il furgone era del tutto inservibile: probabilmente i ladri, nel tentativo di metterlo in moto, hanno divelto il cruscotto, compromettendone l’impianto».

La vicenda, che ha smosso buona parte dell’opinione pubblica e delle istituzioni locali, da cronaca di un atto vergognoso, si è trasformata in manifestazione della vera solidarietà, quella concreta che non solo fa i conti con l’impegno civile contro le ingiustizie ma è anche capace di chiamare all’appello il senso individuale di umanità di ogni singolo cittadino. Un esempio di solidarietà per tutti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • carlo mazzilli ha scritto il 14 maggio 2021 alle 17:46 :

    bellissimo gesto, vi fa tanto onore. grazie e ancora complimenti. Rispondi a carlo mazzilli