La nota

Polizia penitenziaria, Damascelli (Fi): «Vicini a protesta degli agenti, servono più uomini»

Il consigliere regionale di Forza Italia chiede che vengano recepite le istanze di potenziamento degli organici

Politica
Bitonto martedì 06 novembre 2018
di La Redazione
Domenico Damascelli
Domenico Damascelli © Facebook

«Sono vicino agli agenti della Polizia penitenziaria pugliese, che stanno lanciando l'ennesimo allarme sulle condizioni di lavoro nelle carceri: il sovraffollamento è un dato di fatto e la carenza di agenti anche».

Comincia così la nota del consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli.

«Per questo – continua il ‘forzista’ – , chiediamo a gran voce al neo direttore del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria di recepire le istanze degli operatori e dei sindacati che invocano con urgenza un potenziamento degli organici di almeno 400 unità».

«Le nostre carceri - aggiunge - sono pesantemente sovraffollate. E questo determina episodi ormai all'ordine del giorno ai danni della Polizia penitenziaria, l'ultimo a Lecce, con un agente preso a pugni da un detenuto».

«Per questo - conclude Damascelli - condividiamo le preoccupazioni degli agenti, che hanno il sacrosanto diritto di essere tutelati in un contesto di lavoro difficile e complesso, per la serenità loro e delle loro famiglie».

Lascia il tuo commento
commenti