La nota

Bitonto Solidale, al lavoro per migliorare Palombaio

Il movimento civico si è impegnato per eliminare due barriere architettoniche su Corso Emanuele

Politica
Bitonto giovedì 10 gennaio 2019
di La Redazione
Eliminate barriere architettoniche a Palombaio
Eliminate barriere architettoniche a Palombaio © Bitonto Solidale

Il movimento civico Bitonto Solidale si è attivato affinchè venissero eliminate due importanti barriere architettoniche a costo zero. “Da oggi a Palombaio finalmente chiunque potrà camminare liberamente nella sua via principale Corso Vittorio Emanuele”, scrivono in una nota. E aggiungono: “Ebbene sì. Con il costante impegno del movimento Bitonto Solidale guidato dal consigliere comunale Lisa Nuzzo e dall' assessore Mimmo Incantalupo nonchè dal presidente Emanuele Cipriani e dal coordinatore delle frazioni Francesco Bernardi, oggi due importanti barriere architettoniche sono state sostituite con due rampe che permetteranno a tanti di poter passeggiare liberamente sui marciapiedi senza ostacoli, compresi i meno fortunati che a lungo sono rimasti intrappolati senza avere la possibilità di usufruire nemmeno dei servizi commerciali. L'intero lavoro è stato realizzato,altresì, grazie alla disponibilità dell'impresa EDIL2ERRE di Ricciardi Biagio, la quale, con una partnership con il movimento civico, ha realizzato le opere a costo zero. La massima soddisfazione per l'intero gruppo politico è stato il sorriso di molti cittadini entusiasti per quanto realizzato in tempi celeri”.

«Ringrazio per l’iniziativa il presidente della Lista Civica di cui sono onorata di far parte, così come ringrazio l'intero movimento Bitonto Solidale. Sono davvero onorata di rappresentare in consiglio comunale tutti coloro che credono nella forza del nostro movimento. Finalmente Palombaio in tempi brevissimi ha ricevuto la dimostrazione di come l'amministrazione guidata dal sindaco Michele Abbaticchio sia attenta alle esigenze di tutti. Un'amministrazione a misura d'uomo, a disposizione di tutti», con queste parole il consigliere comunale Lisa Nuzzo ha voluto ringraziare chi ha collaborato all’iniziativa.

Lascia il tuo commento
commenti