Organizzato da Comitato NO Autonomia Differenziata-Bitonto

Autonomia differenziata, quali conseguenze per il Mezzogiorno? Se ne parla in un convegno a Bitonto

Il 13 settembre alle 18.30 nel Torrione Angioino

Politica
Bitonto lunedì 09 settembre 2019
di La Redazione
La locandina del convegno
La locandina del convegno © n.c.

Venerdì 13 settembre alle 18.30 nel Torrione Angioino il Comitato NO Autonomia Differenziata Bitonto ha organizzato un convegno dal tema “Autonomia differenziata, quali conseguenze per il Mezzogiorno?”.

Il comitato cittadino incontrerà il giornalista e saggista Lino Patruno, autore del libro "Il meglio Sud", e il professore ordinario di diritto costituzionale comparato dell'Università di Bari Marina Calamo Specchia, per parlare delle conseguenze sul Mezzogiorno. Modererà con gli ospiti Angela Ruggiero, docente in Scienze Giuridiche ed Economiche.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 09 settembre 2019 alle 07:46 :

    Già il titolo fa capire dove si vuole arrivare. E il sistema per arrivarci oggi più in uso in Italia: il catastrofismo. L'autonomia dove ci porterà? All'invasione della cavallette, ovvio. Se necessario saranno arruolati per affermarlo anche illustri studiosi dell'insetto. Rispondi a Franco

    giuseppe depalo ha scritto il 09 settembre 2019 alle 18:35 :

    DOVE SI VUOLE ARRIVARE? FRANCAMENTE DAL TITOLO NON LO CAPISCO. SE ME LO SPIEGHI TE NE SONO GRATO. GRAZIE! P.S. QUANDO GIUDICHEREMO DOPO AVER CONOSCIUTO, ALLORA SI CHE POTREMO ESSERE FELICI!!!!!!! Rispondi a giuseppe depalo