Dalla Camera

Ricerca e sviluppo, Ruggiero (M5S): «500 milioni in agevolazioni alle imprese»

La deputata bitontina: «Di queste risorse, 50 milioni saranno destinati solo alla Puglia e ad altre regioni del Sud Italia»

Politica
Bitonto sabato 14 settembre 2019
di La Redazione
Francesca Anna Ruggiero (M5S)
Francesca Anna Ruggiero (M5S) © n.c.

«Una dotazione finanziaria complessiva di 500 milioni di euro per interventi agevolativi in favore di grandi progetti di ricerca e sviluppo». Ne dá notizia la deputata del Movimento 5 Stelle Francesca Anna Ruggiero, componente della commissione Finanze alla Camera dei Deputati.

«Sono in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale i due decreti con cui vengono rilanciati gli interventi agevolativi per grandi progetti di R&S».

«Il primo decreto prevede agevolazioni alle imprese che investono per progetti in settori “Agenda digitale” e “Industria sostenibile”. Sono stanziate risorse anche per la riconversione dei processi produttivi nell’ambito dell’economia circolare».

«Il secondo decreto definisce delle agevolazioni in favore di progetti di ricerca e sviluppo promossi nell'ambito delle aree tecnologiche Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita. La misura contiene anche una riserva di 50 milioni dedicata alle regioni Puglia, Calabria, Campania, Sicilia. Sono inoltre previste agevolazioni nel settore del “Calcolo ad alte prestazioni” coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente».

«Questi interventi - conclude la deputata - sono fondamentali per incentivare la ricerca e lo sviluppo delle imprese, con un occhio di riguardo al Sud Italia».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 14 settembre 2019 alle 07:23 :

    Insomma i 5Stelle per cancellare l'immagine di partito del no (quella che ha fatto perdere 6 milioni di elettori alle europee di maggio) si sono messi a spendere e spandere come e peggio dei loro predecessori. Rispondi a Franco