La nota

Italia in Comune attacca l'opposizione: "Nessuna proposta o idea, solo tanto livore"

Il gruppo consigliare guidato da Ciminiello stigmatizza i toni usati da alcuni consiglieri nell'ultima seduta comunale

Politica
Bitonto mercoledì 12 febbraio 2020
di La Redazione
Italia in Comune
Italia in Comune © nc

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota a firma di Italia in Comune, gruppo consiliare guidato da Dino Ciminiello:

"Il Gruppo Consiliare di Italia in Comune, circolo di Bitonto, stigmatizza i toni usati da alcuni consiglieri comunali di opposizione durante l'ultimo consiglio comunale.

Proprio in riferimento alla becera provocazione sul cambio casacca avvenuta prima del punto all’ordine del giorno legato ad una corretta educazione civica, i consiglieri Natilla, Scauro e Rossiello hanno inasprito oltremodo il dibattito interpretando la seduta consiliare come una esibizione personale contro l'Amministrazione.

Nessun intervento sul vandalismo, nessuna proposta, nessuna idea, solo tanto livore che ha, incredibilmente, coinvolto tutti gli elettori di fede socialista.

Dopo un secolo di storia, infatti, il "Garofano rosso" scompare dal consiglio comunale per volontà del suo consigliere eletto Franco Scauro, che ha dichiarato di costituire un nuovo gruppo consiliare, denominato "Bitonto Riformista" proprio con il consigliere Natilla, che tanto si è speso contro un presunto trasformismo politico di colleghi consiglieri di maggioranza; il tutto mentre ribadiva il suo abbandono del PD, lista nella quale si è candidato dopo esperienza passata in Forza Italia e nello stesso partito socialista.
Italia in comune, da sempre dalla parte delle forze civiche locali che intendono la politica come servizio e non come professione, prende le distanze da questo modo di fare che, ci auguriamo, si erga a toni costruttivi a beneficio della collettività".


Lascia il tuo commento
commenti